Paolo Paletti

ammortizzatore anteriore Sip

Recommended Posts

Personalmente non so come sono gli ammortizzatori SIP ed in genere ho letto di molti che si sono buttati sul "sicuro" prendendo il bgm.

 

Con il pinasco che problemi hai? Io li uso e per quanto sia un po' restio a farlo visto che del marchio stesso mi sento di consigliare solo quelli e forse al limite il kit 102 in alluminio... Mi sento di consigliarli come buona scelta nella fascia media di prezzo.

 

Io li tengo col marchio non visibile ed ho fatto fare grigie le molle verniciandole a polvere.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, McKenzie dice:

Personalmente non so come sono gli ammortizzatori SIP ed in genere ho letto di molti che si sono buttati sul "sicuro" prendendo il bgm.

 

Con il pinasco che problemi hai? Io li uso e per quanto sia un po' restio a farlo visto che del marchio stesso mi sento di consigliare solo quelli e forse al limite il kit 102 in alluminio... Mi sento di consigliarli come buona scelta nella fascia media di prezzo.

 

Io li tengo col marchio non visibile ed ho fatto fare grigie le molle verniciandole a polvere.

“Cosa monti ammortizzatori pinasco?” 

“Si, ma nulla di serio....”

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su certe fasce di prezzo e prestazioni perché non un bel Bitubo?!?

È rigenerabile e robusto e quindi eterno...

Io nel mio p200e una ventina di anni fa ne montai una coppia di seconda mano, dopo una stagione li mandai in bitubo a ricaricare di gas e a sostituire la molla corta anteriore con una meno rigida e li utilizzai per altri 20000 km senza problemi... poi vendetti la vespa e l'acquirente la volette espressamente coi bitubo e allora glieli lasciai.

Per l'utilizzo che ne faccio ora invece mi trovo benissimo coi Carbone, vado direttamente in azienda a prenderli perché sono rimasto in contatto con loro dai tempi del vespaclub Monferrato e dietro loro consiglio mi sono fatto spiegare delle piccole modifiche per rendere simili agli hi-tech i miei normalissimi sport...

C'è chi mi parla bene dei bgm ma io ho provato una Sprint Veloce di un amico equipaggiata bgm sia davanti che dietro e mi sembrava di andare in giro su un legno!

De gustibus ecc ecc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,sentivo da qualche giorno che era sfrenato e allora via.

Il Sip è più corto come potete vedere,in seguito posterò le foto della Vespa ,dove la  ruota ha maggiore distanza da terra

IMG_0206.JPG

IMG_0207.JPG

IMG_0211.JPG

IMG_0210.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so se si nota ma l'avantreno è veramente più basso,devo adeguare la parabola del faro anteriore.

Esteticamente mi piace di più,l'idraulica lavora bene ma devo avvitare qualche giro la compressione,l'estensione va bene così.

 

L'unico dubbio è il carico sull'avantreno, sono in rodaggio da una settimana e ho percorso quasi 300 km ad andatura moderata,finito il rodaggio viaggiando a velocità sostenute l'avantreno mi darà dei problemi? Speriamo di no.

Tornando all'ammortizzatore anteriore,ho avuto per quasi 3 anni e 30000 km i Carbone a 3 regolazioni e non ho mai avuto problemi,hanno fatto il loro sporco lavoro e non ho mai perso un goccio di olio,li avevo sostituiti solo per capriccio.Il Pinasco l'ho montato da Marzo 2018 con poco meno di 10000 km,pagato il doppio del Carbone ed esteticamente piacevole,ma non posso dire bene per ciò che serve.Sarà un caso,sarà sfiga,sarà la bora ma per me è un NO!

Vista Pin vs Sip.jpg

Pin Vs Sip.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, YenaGT dice:

Come mai togli il pinasco? 

ciao, lavorava solo in compressione.

Ha perso l'olio come vedi dalla foto e l'idraulica non riusciva a contrastare l'estensione,in sostanza rimbalzava

IMG_0207.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

A cavoli si è rotto quindi, ho capito, pensavo che magari avevi bisogno di una sospensione con più regolazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

I primi Pinasco li faceva Carbone. Non so se li faccia ancora lui, ma se guardate sono praticamente la copia degli Hi-Tech 

Cambia solo il colore

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ho avuto per 3 anni e oltre 30000 km i Carbone con le 3 regolazioni,hanno fatto il loro sporco lavoro e li ho sostituiti solo per sfizio ma sono ancora sullo scaffale

Di Carbone posso solo dire bene

x Green Hornet.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un mio amico ha  provato i pinasco e dopo poco hanno iniziato a trafilare olio, li sconsiglio vivamente, come alternativa io ho sempre preso i bitubo che sono ottimi ma rigidi, ho sentito molto parlar bene dei bgm che vorrei provare pure io 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho montato da poco degli YSS sulla vespa di un ragazzo e me ne sta parlando benissimo.

Anche io, come Paolo, sono fedele ai Carbone da anni e mi sono sempre trovato bene. Per il motivo di cui sopra vorrei provare gli YSS, che a vederli mi sembrano mooolto simili ai classici Carbone regolabili.

Ho avuto anche i Bitubo ma costano un occhio della testa e per l'uso che intendo io della Vespa sono sprecati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dico la mia, carbone li ho montati un paio di volte e nessuno si è lamentato.

Gli YSS invece ne ho montati davvero a decine. Da nuovi sono rigidi, poi non so bene perchè si ammorbidiscono il giusto e diventano godibilissimi, credo che qualcosa dell'idraulica dopo un po' si lasci leggermente andare.

La versione a gas al posteriore, quella con gli attacchi ricavati dal pieno, mi piace un sacco e mi ci trovo davvero bene.

Sono montati su vari modelli di vespe, dalle large old ai px alle small, con chilometraggi molto differenti e mai uno mi ha dato un problema.

L'unica coppia che dovrò sostituire a breve ha circa 45.000km e non perdono una goccia di olio, ma li cambio perchè si sente che sono un po' fiacchi.

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now