Lonza92

2 nuovi VMC per il nuovo anno!

Recommended Posts

Buongiorno discepoli di 2 tempi! 

Eccomi qui nuovamente con nuove modifiche ai 2 px che ho in casa.. 

Dopo mille discussioni lette, discorsi su facebook e via discorrendo ho deciso di provare una volta per tutte questi 2 gt marchiati VMC e farmi un idea.. 

Ho uno Stelvio e un SuperG. Il primo verrà montato in c57 sul mio px 125, il secondo sul px 125 di mio papà in c60.. 

L idea era la seguente:

Mio px:

177 vmc Stelvio

Albero jasil c57 rivisto nelle fasi,

Carb. SI 24 con conetto fatto da noi,

Rapporti 23/64 ( eventualmente ho il pignone da 22)

Cambio denti piccoli

Marmitta polini original

Accensione PX E + cav di stefano allegri

 

L altro px:

177 vmc superG

Albero tameni c60 b105

Carb si24 con conetto

23/64

Cambio denti piccoli

Marmitta a coni da decidere

Accensione elettronica px

 

Tutto raccordato x entrambi

La domanda che mi sorge è: che fasi di aspirazione è meglio adottare per entrambi i motori? Pensavo fra i 115/60 e i 120/65.. 

Come vedete i motori sono molto simili x certi versi, ma volevo provare la differenza di resa col variare della corsa.. 

 

A voi la parola!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante che provi anche nuovi prodotti...

 

Sto superG sembra che non sia malaccio, gli dai una sbavatina e via...

Il vero problema delle vespe è proprio il SI24 con tutti i suoi problemi.

 

Cmq pensa ad una fase bella generosa sugli alberi, magari facendo un bel lavoro in modo da averli bilanciati e che non vibrano

Misura bene bene squish ed RC e vedi un po' come comportarti.

 

Per il resto ti sei fatto buona esperienza su rappartature, cambi e frizioni da adottare per il tuo stile di guida...

Della polini original parlano bene perchè sembra durare nel tempo anche se non è la padella più prestazionale, era da capire se escono le sip 3.0 oppure pensare ad una megadella versione rinforzata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seguo con interesse,ho uno stelvio da montare in corsa 60 per un amico e sono in dubbio sui rapporti.Vediamo come escono i tuoi motori e poi prendo spunto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@McKenzie sicuramente son prove che verranno fatte man mano che proseguo nel montaggio.. la polini original fin ora mi ha davvero stupito positivamente e son curioso di vedere come si comporta con questo gt.. per via del carburatore Si è una scelta quasi obbligata dato che ci tengo sia esteticamente il piu originale possibile e tutto sommato dopo mille peripezie ci ho trovato abbastanza il dritto.. staremo a vedere come funziona!

@Psycovespa77 or ora stavo pensando anche di fare in c60 lo stelvio dato che ho un altro albero tameni c60 immacolato.. mi piacerebbe sentire sw magari qualcuno ha gia fatto qualche test della differenza di corsa su questi gt.. cosi da scegliere qual è la strada migliore da percorrere per le mie esperienze..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io anche sto preparando uno Stelvio, primaria 23/64, cambio ho recuperato qualche pezzo che avevo già in casa nei vari esperimenti sulla vespa da strip. 

Prima da 55, seconda da 40, terza originale e quarta da 36. Cluster con quarta da 20.

Lamellare MRP e carburatore da 28. Sono ancora in dubbio sulla marmitta..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Lonza92 io non sono molto competente ma potendo scegliere se montare in corsa 60 un ghisa o un alluminio monterei in corsa 60 sicuramente un alluminio e il ghisa forse meglio in corsa 57...

È vero però che il super G ha una nella testa... però... bisognerà curare bene le temperature.

Dopodiché, sempre potendo scegliere, in corsa 60 preferirei la biella 110 invece di quella da 105, i motivi sono stati spiegati già diverse volte anche qui sul forum...

In ogni caso buon lavoro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordissimo con te @pulun ma gli alberi li ho presi qualche anno fa e ormai ci sono 😁 

Il px di mio papà lo vuol fare in c60 nonostante il ghisa perché attualmente è montato su un polini in ghisa e lui si è sempre trovato bene senza grossi problemi col calore.. sicuramente è un gt molto performante e speriamo stia bello fresco lo stesso 😂

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, pulun dice:

È vero però che il super G ha una nella testa..

Errata corrige: una bella testa

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Lonza92 dice:

@McKenzie sicuramente son prove che verranno fatte man mano che proseguo nel montaggio.. la polini original fin ora mi ha davvero stupito positivamente e son curioso di vedere come si comporta con questo gt.. per via del carburatore Si è una scelta quasi obbligata dato che ci tengo sia esteticamente il piu originale possibile e tutto sommato dopo mille peripezie ci ho trovato abbastanza il dritto.. staremo a vedere come funziona!

@Psycovespa77 or ora stavo pensando anche di fare in c60 lo stelvio dato che ho un altro albero tameni c60 immacolato.. mi piacerebbe sentire sw magari qualcuno ha gia fatto qualche test della differenza di corsa su questi gt.. cosi da scegliere qual è la strada migliore da percorrere per le mie esperienze..

 

 

Non ricordo se questo video l'ho già postato nell'argomento VMC SuperG aperto da Sirvano.

Comunque credo che @Lonza92 possa tornarti utile.

Troverai nel canale youtube di questo crucco altri video che comparano il VMC con il polini 177 e altri video simili a questo per il cilindro VMC in alluminio.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono indeciso se montarlo spessorando solo sotto o se montarlo con le guarnizioni fornite per il montaggio in corsa 60-

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io appena tiro giu i motori, calibro e goniometro alla mano controllo fasi e tutto e poi decido.. ma come fasi non vorrei spingermi troppo in alto.. 

In questi giorni son proprio indeciso se fare anche il mio in c60.. tanto l albero c'è..😂

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rieccomi! Sabato ho tirato giù il blocco e smontato il tutto.. e ho trovato qualche sorpresa.. ma il tutto è risolvibile.. 

Dopo aver percorso un centinaio di km col vecchio polini c60 di mio papà ho deciso di farlo pure sul mio vmc .. non c'è storia.. sarà anche piu scorbutico come coppia e tutto ma per il mio stile è perfetto!

Prossimamente si misura x benino e si decide come procedere.. ahimè i travasi del precedente pinasco sono si piu piccoli ma piu profondi del vmc, quindi devo decidere se riportare del materiale per livellare la sacca di travaso oppure aprire il gt alla base.. 

Foto a seguire!

Come fase di aspirazione dell albero avete qualche dritta? L idra è di fare 120/60 ma non so se spingere ancora in ritardo di qualche grado..

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Lonza92 dice:

ma non so se spingere ancora in ritardo di qualche grado

Ciao!

Riguardo al tuo dubbio la mia risposta è... Perché no?

Vuoi contenere i consumi?

La valvola non è un granché e temi del rifiuto?

Allungando ancora la valvola temi di aumentare troppo l'area della stessa rispetto all'area del diffusore?

Non vuoi ritardare ulteriormente l'albero perché temi di alleggerire troppo e di conseguenza sbilanciarlo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piu che altro temo del rifiuto.. gia sputacchiava allegramente con una fase di 115/55 non vorrei peggiorasse.. per i consumi e bilanciamento non è un problema!

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Lonza92 dice:

Piu che altro temo del rifiuto.. gia sputacchiava allegramente con una fase di 115/55 non vorrei peggiorasse.. per i consumi e bilanciamento non è un problema!

Parlo per esperienza fresca fresca...

Avevo abbastanza rifiuto... Perché la tolleranza albero/valvola era alta... Intorno al decimo/decimo e mezzo... Ma la valvola era perfetta... Ho aumentato il ritardo di una 15ina di gradi... Ho guadagnato ovviamente in schiena ai medio alti e allungo in quarta marcia... Ma il rifiuto non è aumentato.

Io però monto il filtro.

Se modifichi solo l'albero è una modifica reversibile... Vedi tu...

Buon lavoro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

La valvola era stata modificata ma poca roba.. anche io come tolleranza ero fra 10 e 15 decimi e un po sputa.. proverò a dare un po più di ritardo e vediamo come si comporta!

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, Lonza92 dice:

vediamo come si comporta!

Acquisterai cv a regimi medio alti...

Per farti un esempio

Io prima facevo 90 in terza e 110 in quarta ora faccio sempre 90 in terza ma.faccio circa 120 in quarta...

Malcontati eh... Non mi sono messo lì a stirare la quarta fino all'ultimo rpm... :icon_mrgreen:

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, pulun dice:

Acquisterai cv a regimi medio alti...

Per farti un esempio

Io prima facevo 90 in terza e 110 in quarta ora faccio sempre 90 in terza ma.faccio circa 120 in quarta...

Malcontati eh... Non mi sono messo lì a stirare la quarta fino all'ultimo rpm... :icon_mrgreen:

 

Prossimo step ritardo a 90 e vieni in Idc😂😂😂

 

Comunque ti assicuro che con 90 gradi di ritardo un motore funziona 😇

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi buongiorno! Rieccomi con qualche news riguardo il primo dei 2 blocchi.. quello equipaggiato con lo stelvio..

Ebbene è stato montato cosi:

Riportato i carter in modo da raccordare i carter al gt, 

Albero tameni c60 b105 fasato 120/60

Squish a 1.4mm ( voglio stare tranquillo per lo meno fino al termine del rodaggio, poi vediamo)

Polini original

Si24 con venturi e varie modifiche settato con 160/55 min 160/be3/140 

Accensione originale con cav che mi da dai 20 ai 17 gradi di anticipo

Il motore sembra girare bene e pulito ( meglio di prima) erogazione prontissima e scattante, molto nervosa ( come piace a me)..

Di km ne ho datti giusto una ventina causa maltempo.. sotto come carburazione ci sarei ad occhio, ma per quel poco che ho potuto provare, allungando un po la terza mi pare leggermente magra.. provo ad aumentare il getto max? Avete qualche dritta??

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
40 minuti fa, Lonza92 dice:

asato 120/60

5/10 gradi in più di ritardo potevi darglieli però eh... :icon_mrgreen:

 

Col conetto potresti abbassare il freno aria a 150 e montare un be5...

Ma son prove eh... Anche perché coi tuoi Connetti il foro del freno aria non è coinvolto con l'aspirazione cosa che io preferisco di gran lunga...

Se poi però carburi bene solo salendo di qualche punto di max tieni 160 e be3.

Certo è che con un getto da un millimetro e mezzo ne passa di roba... :Amazed:

Edited by pulun
Sbiriguda e anafestico trotterellando

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Lonza92 dice:

Ragazzi buongiorno! Rieccomi con qualche news riguardo il primo dei 2 blocchi.. quello equipaggiato con lo stelvio..

Ebbene è stato montato cosi:

Riportato i carter in modo da raccordare i carter al gt, 

Albero tameni c60 b105 fasato 120/60

Squish a 1.4mm ( voglio stare tranquillo per lo meno fino al termine del rodaggio, poi vediamo)

Polini original

Si24 con venturi e varie modifiche settato con 160/55 min 160/be3/140 

Accensione originale con cav che mi da dai 20 ai 17 gradi di anticipo

Il motore sembra girare bene e pulito ( meglio di prima) erogazione prontissima e scattante, molto nervosa ( come piace a me)..

Di km ne ho datti giusto una ventina causa maltempo.. sotto come carburazione ci sarei ad occhio, ma per quel poco che ho potuto provare, allungando un po la terza mi pare leggermente magra.. provo ad aumentare il getto max? Avete qualche dritta??

ciao, dando per scontato che tu abbia il rubinetto del serbatoio con la portatata maggiorata e  che il tuo carburatore abbia i passaggi allargati,assicurati sempre che la misura dei getti sia SEMPRE CALIBRATA e non solo nominale,inoltre quando si arrivano a misure importanti di getto massimo dal 140/145 in poi,lavora con i freni aria.Nel tuo caso meyyerei il freno aria da 160 a 140 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buongiorno! Ieri ho fatto 250 km circa di giro col vespa club e posso tirare qualche somma su questo motore.. non ho fatto grandi test e messe a punto causa mancanza di tempo e tempo atmosferico.. 

Ho solamente aumentato il getto a 145 ma come diceva @Paolo Paletti voglio provare con un freno aria piu piccolo..

La vespa va davvero bene agli alti, gira fluida e pulita con un allungo decisamente migliore del vecchio pinasco.. ora devo ricontrollare carburazione e anticipo in quanto mi da un calo di potenza a bassi regimi.. penso sia un problema di carburatore perché mi ha sempre rotto le scatole, e devo provare ad anticipare qualcosa di piu! A che anticipo potrei provare? Ho anche la cav di allegri su attualmente..

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Lonza92 dice:

Buongiorno! Ieri ho fatto 250 km circa di giro col vespa club e posso tirare qualche somma su questo motore.. non ho fatto grandi test e messe a punto causa mancanza di tempo e tempo atmosferico.. 

Ho solamente aumentato il getto a 145 ma come diceva @Paolo Paletti voglio provare con un freno aria piu piccolo..

La vespa va davvero bene agli alti, gira fluida e pulita con un allungo decisamente migliore del vecchio pinasco.. ora devo ricontrollare carburazione e anticipo in quanto mi da un calo di potenza a bassi regimi.. penso sia un problema di carburatore perché mi ha sempre rotto le scatole, e devo provare ad anticipare qualcosa di piu! A che anticipo potrei provare? Ho anche la cav di allegri su attualmente..

 

Prova a metterla fissa a 20 gradi senza toccare nient’altro e vedi come va

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa Andrea ma ora a quanti gradi sei?

Intendo misurati col goniometro prima del punto morto superiore e poi controllato con stroboscopica...

Io con un anticipo fisso non andrei oltre 19 gradi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now