Arnold88

Impianto primavera originale

Recommended Posts

Ciao a tutti..ho rimontato da diverso tempo la mia primavera e sono ormai settimane che ho problemi con l’impianto elettrico. Ricapitolando l’impianto è nuovo per primavera, il devio nuovo per primavera, lo statore a puntine nuovo per primavera (nemmeno io so come ho fatto a trovarlo originale fondo di magazzino Piaggio). Ho collegato tutto da manuale, il risultato è:

 

luce anteriore di posizione che funziona;

 

stop che funziona (ho dovuto comprare un pulsantino diverso in quanto la luce si accende con nero e blu scollegati);

 

spegnimento funziona;

 

clacson funziona ma pianissimo, il suono è quasi impercettibile;

 

faro anteriore quello alimentato dal marrone e dal viola non funziona;

 

ora arriva il bello..la luce di posizione posteriore alimentata dal filo giallo funziona fortissimo al punto che brucia pure lampadine da 12 volt..credo che sia lei ad assorbire tutta la corrente..

 

Di meccanica un po’ ci prendo..ma riguardo agli impianti elettrici per vespa preferisco la pvl così non devo impazzire e di notte non la prendo 😂..un grazie a chi saprà darmi delle dritte👍🏻👍🏻

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

SALVE per quanto concerne la lampadina luce posteriore ECC..controlla BENE le masse..non vorrei che ad ESEMPIO l'attacco fanale posteriore SIA il punto critico dell' impianto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se lo stop funziona quando scolleghi i fili potresti avere o l'interruttore sbagliato, oppure l'interruttore a massa.

Dovresti provarlo con un tester e poi devi essere sicuro che ci sia la guarnizione tra interruttore e pedale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domanda stupida. Hai provato a rimontare il vecchio devio?

Come puoi notare dallo schema il filo blu gestisce solo la linea dello stop.

Il filo giallo invece è la linea luci, se funziona la lampadina posteriore il problema o è nel cablaggio o e nel devio.

Il filo verde invece e quello che da corrente al clacson e se suona piano minga pensare che si sia un qualche filo a massa, prova a scollegarlo e vedere se cambia qualcosa nel tuo impianto.

C'e poco da fare in questi casi bisogna armarsi di tester e di pazienza?

 

09-VMA1-VMA21.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie...allora un’altra cosa che mi è sembrata strana è che se scollego il blu del fanale posteriore la vespa si spegne e ovviamente non si riaccende neanche..ho prova a scollegare il verde ma nulla..non va comunque.. il faro anteriore non ne vuole sapere..ho pure dato una sabbiata alla parte in ferro del fanale posteriore per togliere la vernice vicino agli attacchi..comunque che il blu scollegato faccia spegnere la vespa mi sembra veramente strano..deve trattarsi di una massa..😑

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cioè stai dicendo che se colleghi solo il filo rosso all'impianto la vespa non parte?

Ma sei sicuro che l'accensione nuova abbia tutti i fili ok?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse mi sono spiegato male..con tutti i fili collegati, se stacco il blu del fanale posteriore intendo se lo stacco dal porta lampada la vespa si spegne..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non collego il blu dietro la vespa non parte..ma il bottone del devio per lo spegnimento che va al rosso funziona correttamente. L’accensione nuova era perfetta..l’unica cosa che forse lo statore era dell’ape prima seria quindi cambiavano i connettori dei cavi della scatolina..ma a parte questa cosa tutto ok..fili che corrispondo correttamente ai colori ecc. davvero non mi spiego come faccia il blu a poter spegnere la vespa se sconnesso..ho provato anche ad invertirlo con il verde ed il giallo sulla scatoletta dei fili ma non cambia nulla..ho fatto questa operazione proprio perché pensavo potessero non corrispondere i fili dello statore ma

non credo sia così..

ovviamente gli statori sono identici..ho anche il vecchio e li ho confrontati..

Edited by Arnold88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho pubblicato lo schema di funzionamento dell'impianto elettrico di primavera ed et3 che si può trovare sul blog vespa e basta.... 

 

Il funzionamento non è intuitivo, ma con lo schema ci si arriva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In privato mi avevi parlato di devio luci modificato e te ne avevo fornito lo schema in modo da fare i collegamenti corretti... Perché il funzionamento poi è molto diverso se si usa un impianto normalmente aperto.

 

Quindi se vuoi far funzionare tutto come da originale allora serve il devio luci originale innanzitutto.

 

Quale stai montando ora?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veniamo al dunque...

Se hai tutto originale i problemi potrebbero essere di massa o poco altro tipo qualche filo malmesso.

 

Farei le cose una alla volta... 

Stacchi tutto e provi.

 

Analizzando le cose succede che se il clacson suona poco può esserci un assorbimento o un contatto di massa del devio luci o bobina luci che non va...

 

Va controllata la bobina luci che sia a massa rispetto al telaio e quindi il filo nero arrivi fino al contatto 1 del devio dallo statore.. Poi con un tester in alternata il filo della bobina luci deve avere tensione variabile con la vespa accesa.... Lo stesso filo va al clacson ed al pulsante clacson... Se la lampadina è buona e il bianco non va a massa da qualche parte arriva tensione al devio e tramite la massa del fanale la luce anteriore deve andare...

 

Se così non è trovi che il filo tra bobina e devio ha problemi.

 

Allo stesso modo vedi di risolvere il problema del clacson... Se la bobina luci funziona lo colleghi volante con un contatto a massa e l'altro alla bobina luci... Se suona è buono. 

 

Quindi se il pulsante clacson è ok, il filo fra bobina, devio e clacson non è a massa e quello bianco di ritorno dal clacson nemmeno allora colleghi il clacson isoli i faston esternamente e luce+clacson dovrebbero funzionare correttamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poi in caso si risolve il resto ovvero posizioni e stop che sono alimentati dall'altra bobina quella col filo giallo...

 

Lo spegnimento hai detto che già funziona.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi hai detto se monti il devio luci originale o l'altro...

L'interruttore del pedale del freno deve essere isolato con il suo gommino e quando sta a riposo deve risultare premuto e con in i contatti chiusi... infatti mette a massa la bobina dl giallo e se si apre il contatto allora fa da massa la lampadina di stop e quindi essa si accende...

 

Ip problema è come si gestisce l'altro capo... in pratica la bobina delle luci posizione+stop ha due capi che vanno a massa uno tramite il fanale posteriore e l'altro o nel fanale anteriore oppure nella massa tramite il contatto del devio luci quando è tutto spento...

 

I pratica la corrente passa sul filo con minor riesistenza e quindi non accende le lampadine se c'è un corto circuito con il telaio... metodo scelto da chi ha pensato l'impianto per spegnere le luci si mette in corto le bobine.

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il devio luci è originale..ho rimesso tutto come deve essere..il fatto è che la corrente viene prodotta..altrimenti credo che non funzionerebbe nulla ovvero neanche le luci di posizioni e lo stop..riguardo all’interruttore del pedale de freno opportunamente isolato con il gommino, mettendo quello originale funzionava al contrario e ne ho comprato un altro perché lo stop si accende quando nero e blu non sono a contatto.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto quando sono in contatto lo stop deve stare spento è evidente dallo schema che ti ho mandato... Ed in origine l'impianto funziona proprio così.

 

In pratica la bobina posizioni sul filo giallo va a massa in 2 modi: 

 

1. Con le luci spente va a massa nel devio sul filo nero

2. Con le luci accese va a massa tramite le lampadine delle posizioni in due punti, ovvero fanale anteriore e posteriore accendendo le 2 lampadine (ed eventuale contachilometri)

 

poi ha un altro filo che è il blu e va a massa in 2 modi:

 

1. Sul pedale freno tramite il nero 

2. Con la lampadina stop (che si accende) nel fanale dietro quando il contatto del pedale si apre

 

Quindi per funzionare bene devono essere ok le masse dei 2 fanali, funzionanti le lampadine (tutte), funzionante la bobina (controlli che il giallo abbia tensione con blu e nero collegati) e il giusto interruttore freno originale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi ricapitolando....

 

Stacchi tutto

 

Provi tutte le lampadine con dei fili volanti e magari una batteria di auto...

Controlli con il tester in alternata che il filo verde abbia tensione e mettendo il blu a massa sul motore abbia tensione il giallo o viceversa. Se così è entrambe le bobine funzionano

Poi colleghi il clacson al filo verde e l'altro capo a massa sul motore e controlli che funzioni anche quello.

L'interruttore del freno quando è in posizione di riposo (ovvero premuto) deve avere i contatti chiusi... se così non è sostituisci l'interruttore

Poi sono da controllare le masse nei due fanali che siano bene a contatto con il metallo del telaio.

 

Fatte tutte queste cose deve funzionare, se non funziona c'è qualche filo interrotto o a massa nell'impianto ed a quel punto puoi sostituirlo che così sei certo non ti dia più problemi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domani pomeriggio mi metto giù e faccio tutto quello che mi hai detto..grazie..cmq che il faro non abbia funzionato né con vespatronik né con accensione et3 né con la originale a puntine, mi fa pensare che l’impianto elettrico beneché nuovo abbia qualche magagna..

Edited by Arnold88

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe puoi controllare anche quello con uno spezzone di filo e staccando tutte le parti dell'impianto ti metti in continuità col tester e provi tutti i fili fra di loro che non siano in corto e che non siano a massa con il telaio.

 

Poi provi i vari capi dello stesso colore se hanno continuità o sono interrotti e se è tutto ok non ci sono problemi nell'impianto

Share this post


Link to post
Share on other sites

1. stacca tutte le lampadine

2. verifica con un tester che arrivi la corrente

3. assicurati di avere lampadine perfettamente funzionanti e sostituiscile TUTTE contemporaneamente

 

se non sai come fare, verifica tutti (tutti!!!!) i contatti dei portalampada, controlla che non ci sia ruggine né continuità, poi alla fine prova collegando TUTTE le lampadine rigorosamente NUOVE

 

Io qualche tempo fa ci sono uscito letteralmente scemo con un'ET3, per colpa di (contemporaneamente) portalampada posteriore difettoso, portalampada anteriore difettoso, 3 lampadine apparentemente OK ma difettose anch'esse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

😱 mamma mia..comunque ho direttamente sostituito l’impianto elettrico.. per fortuna..ho tirato giù molti santi e spero di non doverlo rifare per almeno altri 5 anni..ho smontato il serbatoio, il carburatore, il contalmeno, il freno anteriore, il freno posteriore e pure il manubrio 😅..quello che c’era prima lo avevo montato con attenzione senza riscontrare inceppamenti..sinceramente non avevo fatto caso al fatto che la guaina in alcuni punti si interrompesse..praticamente in quei punti, come si vede in foto, alcuni contatti vivi sicuramente andavano a contatto con il telaio all’interno del tunnel..quindi credo che questo incidesse sul mal funzionamento.. domani lo finisco di posizionare, collego tutto e vedo se funziona..questo cablaggio della Olympia sembra fatto meglio del precedente..se non andrà neanche stavolta procedo come mi avete consigliato..anche se riguardo al fanalino dietro avevo sabbiato tutto per fargli fare bene massa e davanti lo stesso avevo pulito tutti i connettori..ora incrocio le dita..grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza dubbio l'impianto che tocca il telaio non funziona di certo...

 

Cmq hai fatto bene, finisci i controlli del caso e vedrai che funzionerà alla grande.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sto finendo di sistemare il cablaggio..a vespa montata è abbastanza rognoso..volevo chiedere un’informazione..nella

parte superiore, la giunzione delle due guaine, delle quali una va al devio luci e l’altra al faro anteriore, deve rimanere vicino alle ghiere della forcella oppure deve essere inserita all’interno del telaio passando dalla sede dove passa anche il cavo dell’acceleratore? Perché mi ritrovo corto sia con i fil elettrici del clacson che con quelli che vanno collegati allo statore..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now