Ale0592

132 MHR girato

Recommended Posts

Ciao a tutti.Dopo un anno sabbatico col GTS300 andato devo dire niente male.

Ordinato oggi.

Sarà una specie di esperimento,pezzi un po' mixed e forse andrà da far schifo.

Base carter HP belli che ho aperto io per la prima volta,con kit a bifilo.

Cilindro Malossi 132 MHR in alu.

Albero ETS da fasare chissà come.

Aspirato quindi a valvola.

Collettore classic in ferro con PHBG21 che per ora voglio provare.Ho anche un 34 VHSB ma vorrei farlo funzionare col 21.

Cluster ho deciso di provare il Malossi 10-15-18-20 che appena usciti davano problemi di rumore ma sono sicuro che la buona Malossi avrà risolto.

Espansione Simonini tubo della stufa girato.

Accensione la mia solita HP con ventola del Vtronic.

27-69 con cestello e parastrappi endurance fabbri.

Cambio originale con crocera che funziona.

Frizione monomolla 4 dischi sughero con bombato DRT.

Non so cosa aspettarmi,mi pare un motore strano e non ho idea di come possa andare.

Ho deciso di dare una seconda possibilità alla valvola,se andrà a merda collettore a lamelle e 34.

Speriamo esca qualcosa di almeno decente.

La roba arriva tutto insieme da 10pollici settimana prossima.

Seguiranno foto.

Si accettano dritte e/o insulti riguardo qualsiasi cosa

Ciao!

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Heila

132 alluminio avuto e provato....dico la mia...gran bel cilindro, finito bene, testa molto bella e massiccia e finalmente rispetto al vecchio ghisa candela filetto lungo, pistone buono e mono segmento ma montato ha una compressione molto forte, significa secondo me che l'accoppiamento pist/cil è fatto molto bene....la penale sono le fasi basse...devo averle segnate ma quando le ho lette mi son cascate.....credo poco meno di 180° e 122° i travasi...

 

l'ho fatto lamellare al cilindro Mrt Mik 35 espa JL prestata e 17/20>49....cilindro montato di scatola, solo tolti i dentini sotto al basamento ma chass giri pochi ma le fasi del resto sono basse....l'ho venduto prima di fresarlo

 

la tua config; siiiii....maaaa.....cioè...espansione e un ridicolo 21 di carb pure a valvola? a valvola minimo un 30 ma minimo minimo su un kit così espansionato....hai il 34 mettici quello e un collettore serio falc che fa stare il cilindro girato....l'albero ets...siii.....cioè.....un albero da 7cv....cosa vuoi pretendere....sarebbe da mettercene uno serio anche lì....un bello spalle piene eco falc e coll lamellare col 34 e via....

 

la girata simonini....provata su un ghisone polèn, si, ci sta tutta, potresti avere sorprese ma dalla espa simonini non aspettarti giri, non li prende neanche con scarico a 210° perchè quella è e quella resta...samai provala con fasi originali e le alzi gradualmente ma pur essendo una vera espa senza paratìe interne è molto lunga e giri nulla...però vale la pena provarla si, ci sta....attento a alzare le fasi che da come ho visto la simonini turned non fa superare i 10k giri e sta sempre sotto come fece al mio ghisone a valvola stratirato

 

ah, a valvola più il carb è grande.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riporto anche la mia esperienza con il cilindro malossi.

Montato anche io lamellare al cilindro con collettore mrt(lamelle polini da 0.33), phbh 30, albero falc, marmitta md 131L, 25/69 con 18/20. Cilindro che con 0.9 di squish aveva 125/183 come fasi e ho portato lo scarico a 187 e diametro esterno 32, per tutto il resto standard.

Motore bello coppioso sotto(mai provato un motore che tirava così sotto con espa) e tira i 10500 di terza tranquillamente. Lavorando un po’ sullo scarico e accorciando un pelo la marmitta si guadagnano altri 1000 giri senza tanti sforzi però poi sotto inizia a peggiorare un po’.

 

Sulla tua configurazione son d’accordo con Alberto.....bella, strana, ma con troppe strozzature.....per me marmitta e carb non vanno bene. Cioè non è un m1d60 con uno scarichetto singolo piccolo che anche alimentato da un 21 e proma funziona. È un signor cilindro, con uno scarico bello e un ottima traverseria...... quindi collettore falc a valvola, 34, e senti a Duccio per un espansione. L’ets dovrebbe reggere, anche se preferisco amt 178....lo fasi con 10/15 gradi di incrocio sull’anticipo e 75 di ritardo.

Come rapportatura la 25/69 è la sua o almeno su strade collinari come le mie, e un 18/20 basta e stravanza😉.

Per le fasi del cilindro vedi tu, però almeno deve avere 60* di differenza tra scarico e primari.....e personalmente ti direi fai lo scarico centrale a 187 e lascia i booster a 183-184.

 

Per il resto va alla grande, buon lavoro Ale😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragaz per ora non punto a fare un mezzo che giri a 12500 e tiri 20cv,spero solo giri onestamente e non dia noie meccaniche.

Poi penso che la base per steppare avanti in futuro ci sia,la termica è valida,zona trasmissione penso che ci siamo,cambio alimentazione,albero e scarico e cambiamo passo.

Intanto vediamo come va,sono curioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh... è una cosa un po' particolare proprio per quello che dici... ok che c'è ampio margine di milgioramento, ma poi finisce quasi sempre che se si fa un lavoro un po' a metà vien vogli subito di riaprire.

 

A meno che non hai già tutte le componenti, pensaci bene su cosa prendere, perchè altrimenti appunto alcune cose potrebbero essere non un buon investimento

Share this post


Link to post
Share on other sites

Too late.

Già ordinato e pagato.

Voglio cercare di fare qualcosa di fatto bene con il collettore,oggi a un mercatino ho comprato qualcosa di non Vespa,(collettori)vediamo cosa esce

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho comprato e provato un po' di fresette al carburo di tungsteno e fatta la valvola.

Ho lavorato in modo da aumentare un po' la portata,senza però andare a creare una sagoma grande sulla tenuta,per mantenere(o almeno provare) il flusso più veloce possibile.

Ho mantenuto una sagoma contenuta visto il carburatore da 21mm.

Lato basso non sono sceso per nulla,ho allargato al limite ai lati e in alto.

Prossimo step è l'applicazione di resina epossidica (asportec) sull'imbocco esterno della valvola(verso collettore di aspirazione) perché sti maledetti carter 3 fori hanno quella sacca controproducente.

La resina verrà applicata se necessario anche al tratto finale del collettore,in modo da mantenere un condotto di sezione costante che non faccia perdere pressione ai gas aspirati.

 

IMG_20181124_203210.jpg

IMG_20181124_203151.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora... apprezzabile il lavoro che stai facendo per utilizzare al meglio il 21, ma le cose per me sono 2: o hai sbagliato a prendere il cilindro o a prendere il 21...

La marmitta ci si può passare sopra... anche se non avrà il colettore del diametro giusto.

Dire lo faccio a valvola col 21 e se non va lo farò lamellare con il 34, non da giustizia alla valvola!

 

Perché proprio con il 21?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, muttley dice:

Allora ... apprezzabile il lavoro che stai facendo per utilizzare al meglio il 21 , ma le cose per me sono 2 : ho hai sbagliato a prendere il cilindro , o a prendere il 21 .. .

La marmitta ci si puo passare sopra ...anche se non avrà il colettore dello diametro giusto .

Dire lo faccia a valvola col 21 ,e se non va lo farò lamellare con il 34 , non da giustizzia alla valvola .

 

Perché proprio con il 21 ?

Ciao Muttley,

il 21 per due motivi:

- Ce l'avevo già in casa che lo usavo col 130 DR.

- Vorrei provare( ripeto provare ) a fare un mezzo che non consumi tipo Scania, ma che vada qualcosa in più del classico 130 Polini ghisa p&p con la proma.

Difatti vorrei innaugurarla ad un evento di audax 300km a primavera prossima e mi piacerebbe non dover andare via con la tanica a spalla( o dover andare col GTS300).

Vediamo cosa esce dai,magari va anche discretamente alla fine 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites

Provalo con il 21 se le prestazioni saranno per te sufficienti sei a posto.

 

Io non ho tanto provato e mai sposato sta filosofia del carburatore piccolo e magari mi posso anche sbagliare, ma non credo che in questa configurazione cambi poi così tanto come prestazione un cilindro da un altro... ecco magari il kit con la testa più ben fatta ha la meglio.

 

Questa estate con 2 amici, fatti 3500km con il motore del post malossi lamellare (tsv lamellare) ed il 34 mikuni del post, il mio amico volpa aveva un tsv con un phbh30, mio fratello il motore del post quattrini xl con vhsh 30, tutti abbiamo fatto dai 25-30 km/l.

 

Dunque da mie prove e non credo solo mie... un carburatore grosso non vuol dire consumi elevati e questo lo ribadisco con certezza.

Se il 34 è carburato bene nelle piccole e medie aperture consuma come l'altro, certo che sta' a chi guida poi mantenersi sulle piccole e medie aperture (come un 21), mentre da lì in su (oltre il 21) è logico che i consumi ci saranno.

 

Un carburatore piccolo è più facile da carburare, nel senso che è più fatica far danni se si va un po' magri, hai piu tempo per capirlo.

Un carburatore piccolo ben carburato è un limite di carico: un po' come mantenere un rc basso, come voler rendere più affidabile il motore.

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Falso montaggio e prova tenuta valvola.Temevo di aver allargato troppo lato frizione,invece dopo 2 minuti l'olio non è sceso di 1mm.

Mi aveva ingannato il fatto che l'albero senza cuscinetto lato volano era libero e lasciava luce lato frizione.

Coi cuscinetti chiusura perfetta

IMG_20181125_122756.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma sinceramente sarò controcorrente ma secondo me a livello di motore non è male non condivido proprio appieno la 27/69 valuterei di più una 24/72 nel caso.  per il carburatore il 21 ci può stare 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho fatto un po'di conti.

La valvola ha un'area di 15x25 circa,per un totale di 375 cm quadri,che in realtà sono un po'meno perché gli angoli non sono a 90° e rubano qualcosa.

Il carburatore ha un'area di circa 350 cm quadri,quindi come dimensioni ci siamo più o meno.Ora è da comprare l'asportec e sistemare il condotto.Come collettore al posto di quello in ferro sto pensando di prolungare questo che ho preso al mercatino ieri,come inclinazione ci siamo(indirizza verso il pozzetto),solo che come area in uscita apre un po' troppo, arriva a 400 cm quadri che sono un po'troppi.Eventualmente va sistemato un po' anche lui con lo stucco.

IMG_20181125_142510.jpg

IMG_20181125_142449.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma un phbl 24 con un collettore malossi no eh?

 

Cioe tu vuoi prolungare quel collettore per far sì che il carb sia nel pozzetto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Skiantos dice:

Ma un phbl 24 con un collettore malossi no eh?

 

Cioe tu vuoi prolungare quel collettore per far sì che il carb sia nel pozzetto?

Allungarlo significa forare un tondino di alluminio di una 15ina di centimetri a misura e saldarlo.Montare il carburatore lí non è possibile perché col dritto se uno avesse sfondato la parete del pozzetto ci sarebbe anche stato posto.

Col girato lì ho il collettore della marmitta.

Oppure tenere l'originale in ferro,che fa schifo abbastanza.

Lo step del carburatore più grande si può anche pensare, più avanti,ma quel punto passo al 34.

Ripeto che la scelta del 21, in fin dei conti,non è stata fatta per motivazioni tecniche,ma avendolo già in casa, perché non provarlo?

A cambiarlo si fa sempre in tempo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Deve arrivare.

Pagato Sabato,oggi ho chiamato Matteo di 10pollici perché non mi era arrivata la mail di conferma (chissà dove cavolo mi finiscono?non c'è neanche nello spam).

Ha detto che è in preparazione, parte Mercoledì.

Quindi per fine settimana dovrei averlo 

Oggi mi è arrivata sta figata intanto.

 

 

IMG_20181126_205024.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho anch'io in cantiere un motorello con questa termica però sarà lamellare e su ape...sono curioso di vedere cosa esce dalla tua particolare configurazione, anche se già si sa che con un collettore falc e il 34 la musica cambia sicuramente 😉  

10 ore fa, Vespanico dice:

Ciao! Avresti qualche foto in piu di questo cilindro? Grazie

 

Dai un occhiata al mio post qualche fotuzza c'è...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 11/24/2018 at 12:15 AM, Alberto.dm Tecnofalc said:

Heila

132 alluminio avuto e provato....dico la mia...gran bel cilindro, finito bene, testa molto bella e massiccia e finalmente rispetto al vecchio

 

 Mr  Ale  , Non tener conto di cosa dice questo qui , non ha mai capito na mazza .

 

On 11/24/2018 at 2:42 AM, Skiantos said:

Riporto anche la mia esperienza con il cilindro malossi.

 

 

Questo qui Mr. Ale , ancora peggio .

 

Per quanto riguarda invece te stesso Mr Ale vale appunto " te stesso " , continua sul tuo binario come stai attuando e vedi i risultati , in mia opinione  i risultati saranno piu che soddisfacenti per quel che cerchi .

Bel lavoro finora ,  e complimenti .

 

 

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Maverick dice:

 

 Mr  Ale  , Non tener conto di cosa dice questo qui , non ha mai capito na mazza .

 

 

Questo qui Mr. Ale , ancora peggio .

 

 

 

Haahahaha ma Albertone?

Lui è n1.

Detto questo qui ancora non si è visto niente.

Mi toccherà chiamare 10pollici e sentire se ci sono problemi.

Pagato Sabato scorso,in tutta la settimana ancora non è partito.

Ma una cosa: dove posso trovare l'asportec in una quantità che non sia mezzo kg( e 80€)?

Me ne servirebbe una noce per sistemare l'imbocco della valvola.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, Ale0592 said:

Haahahaha ma Albertone?

Lui è n1.

Detto questo qui ancora non si è visto niente.

Mi toccherà chiamare 10pollici e sentire se ci sono problemi.

Pagato Sabato scorso,in tutta la settimana ancora non è partito.

Ma una cosa: dove posso trovare l'asportec in una quantità che non sia mezzo kg( e 80€)?

Me ne servirebbe una noce per sistemare l'imbocco della valvola.

 

Albertone e n 1 come io sono il papa .

Non posso aiutarti per l asportec , magari skiantos che e' un master ad usarlo puo farti il favore di spedirtene un po.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Ale0592 dice:

Haahahaha ma Albertone?

Lui è n1.

Detto questo qui ancora non si è visto niente.

Mi toccherà chiamare 10pollici e sentire se ci sono problemi.

Pagato Sabato scorso,in tutta la settimana ancora non è partito.

Ma una cosa: dove posso trovare l'asportec in una quantità che non sia mezzo kg( e 80€)?

Me ne servirebbe una noce per sistemare l'imbocco della valvola.

 

Contatta in PM @Adolf II

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maaaa stavo pensando, siccome ne ho un paio,ma provare a metterci la 29/68 col cluster 10/15/18/20 che ho ordinato...

Cose da non fare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now