Saka

Ciao piaggio

Recommended Posts

Buongiorno ragazzi. L’inverno si avvicina così come le mie ferie, la lambretta è finita, la vespa va che è un piacere e quindi, che fare? 

Con la compagnia qualche mese fa parlavamo di cosa facevamo da giovani e tra una birra e l’altra uscì l’argomento Ciao. Nella compagnia eravamo tanti motorizzati Ciao e modestamente il mio di Ciao andava forte. Quel Ciao mi rimase sempre nel cuore (e nei ricordi della compagnia) infatti mi pentii subito di averlo venduto e prima o poi sapevo che me lo sarei rispreso. Passano gli anni e passa il Ciao, nel senso che nessuno seppe più che fine abbia fatto (anche chi me lo compró all’epoca).

Fatalità pochi giorni fa rispolverai le foto vecchie a casa mia e saltarono fuori queste.878774A5-89B1-4412-BDDF-3E005FAB0DA8.thumb.jpeg.02c7fcc886d6ac6697b72f5002b8ba9c.jpeg3266F96E-421C-47B8-85A3-66578FA65A3F.thumb.jpeg.68329ec408f02a2306407769a96f8450.jpeg

 

quasi con il magone in gola mi son deciso. DEVO RIFARLO! 

E così partì la ricerca, il Ciao era del 90 quindi con la leva per decomprimere la testa a “pulsante” e no a levetta tipo freno, aveva il copristerzo davanti e variatore. 

Mi misi alla ricerca anche dei pezzi e con mio stupore mi sono accorto che sia malossi che polini che simonini che pinasco, hanno rimesso in commercio i pezzi per questi mezzi, mi si illuminarono gli occhi. 

 

Ok dopo questa mielosa premessa passo ai fatti. Ciao trovato così come i pezzi. Il motore che faró sarà FEDELISSIMO a quello che avevo a 14 anni, eccetto due cose. La prima l’accensione, la malossi ne ha fatta una elettronica e quindi fatto 30 facciamo 31, e il cilindro, all’epoca avevo il pinasco nero, ora la pinasco ha fatto l’EVOTEN, stesso cilindro con scarico più grande e testa incassata, costava uguale quindi perchè non prendere quello migliorato.

 

Quindi: 

-carter malossi lamellari

-albero malossi spalle piene

-cilindro 75cc pinasco evoten 

-accensione malossi

-variatore polini

-mozzo 11 giri (vediamo poi se montare rapporti lunghi) 

-fizione originale correttori di coppia da 100 con mollette frizione malossi

-carburatore 21

-marmitta simonini. 

 

Ho cominciato a carteggiare il telaio e smontandolo vedo cosa c’è da cambiare o sostituire. Ad esempio tamponi molle e boccole della forcella erano andate, così come le guaine. Allego qualche immagine.

20777F86-A61A-476F-BE48-6A8E776486F3.thumb.jpeg.9580bcc83568dc5e0d48db4951149b4c.jpeg919CE09F-9BA0-401C-BB07-D7F41C86BD9E.thumb.jpeg.76d0e46bf5738d2231bf1f9919581e13.jpeg851D4492-1B03-4764-BA7A-FCE78ED17DD7.thumb.jpeg.6df195f69f48fdf33336168287d0d8f5.jpeg81477BC3-B0EC-42A9-AB2E-469C82D8F21B.thumb.jpeg.6757d5bdeee9b1381f74ab3c8caafcc1.jpeg

  • Mi Piace 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che ti ci sei messo alla grande....

Bello fare con pezzi che si trovano, magari ci metti una bella marmitta... Fare un proto non so se avrebbe senso.

 

Complimenti per il progettino

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, McKenzie dice:

Certo che ti ci sei messo alla grande....

Bello fare con pezzi che si trovano, magari ci metti una bella marmitta... Fare un proto non so se avrebbe senso.

 

Complimenti per il progettino

 

Marmitta la stessa dell’epoca. Questa:58C870AD-2ED0-4471-B4A6-C24813F4316D.thumb.jpeg.027e794d2152242139bac9defe220acb.jpeg

 

Manca mozzo posteriore e frizione. Resto ho tutto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Ross87 dice:

Si trovano ancora queste marmitte nuove?

 

Si si. Si trova tutto. Anche 10pollici e 2% hanno rimesso in catalogo roba per il Ciao.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella marmitta insieme alla polini quella piccolina e alla Giannelli o proma ci avevano dato ottime soddisfazioni su motori abbastanza semplici

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari lo sai già però è sempre meglio ricordarlo...monta una campana frizione in c40 o in ergal con anello interno in c40 le vecchie di ghisa hanno il brutto vizio di esplodere.

L accensione malossi(che monto pure io) non ti dà la possibilità di modificare l anticipo e non è più performante di un elettronica originale quindi è da prendere solo se vuoi 12v e 90w di luci,altrimenti molto meglio la selettra con volano ricavato dal pieno(se hai bisogno del contatto del ragazzo che produce avviamento a strappo e volano con accensione scrivimi pure).

Mai pensato di partecipare alla monferraglia? Li si torna quattordicenni per un paio di giorni, a partire dall ovale/paddock il sabato sera per arrivare alla tanto attesa domenica composta dalla "ciclomotocavalcata" di una sessantina di km tra boschi mulattiere.

  • Mi Piace 4
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, MLR dice:

Magari lo sai già però è sempre meglio ricordarlo...monta una campana frizione in c40 o in ergal con anello interno in c40 le vecchie di ghisa hanno il brutto vizio di esplodere.

L accensione malossi(che monto pure io) non ti dà la possibilità di modificare l anticipo e non è più performante di un elettronica originale quindi è da prendere solo se vuoi 12v e 90w di luci,altrimenti molto meglio la selettra con volano ricavato dal pieno(se hai bisogno del contatto del ragazzo che produce avviamento a strappo e volano con accensione scrivimi pure).

Mai pensato di partecipare alla monferraglia? Li si torna quattordicenni per un paio di giorni, a partire dall ovale/paddock il sabato sera per arrivare alla tanto attesa domenica composta dalla "ciclomotocavalcata" di una sessantina di km tra boschi mulattiere.

 

Ciao. Si si ho comprato una campana in c40 da un ragazzo che le fa, avevo sentito di questo problema delle campane originali. Per quanto riguarda l’accensione avevo capito che era variabile di 8º, mi è sembrato di capire anche che la malossi non mura rispetto alle accensioni originali e poi mi permetteva comunque di rimanere fedele al Ciao che avevo 16 anni fa, per il costo che ha la malossi mi ero documentato su altro ma non mi permetteva di avere il Ciao “pulito” cioè mantenendo le bandine laterali.

Mi era passata per la testa anche l’idea di farmi il famoso 90 simonini con i suoi carter ma il carburatore laterale proprio non mi piace. 

Quindi l’idea è rimasta di fare il Ciao come all’epoca solo con qualche piccola miglioria (come ad esempio la campana), anche perchè non devo far gare o chissà cosa, è solo riavere il mio amato mezzo. 

Per i raduni meglio che non ci penso se no mi incazzo. Vorrei partecipare a qualche evento che sia motoferraglia vespa lambretta o altro, ma praticamente io le estati le passo all’estero e molti week end liberi li ho solo da novembre a gennaio. 

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, YenaGT dice:

Mmmm ora capisco i tuoi messaggi ddddammmorrre

 

Si perchè mi devi fare un bel lavoro ahahhaha 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh a me l'idea di farlo non troppo vistoso e non per forza il top del top dei componenti, ma un remember dei bei tempi fatto bene piace molto

 

Complimenti :spocht_2:

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

L accensione malossi è ad anticipo variabile ma il fissaggio del piatto bobine non permette di modificare  anticipo in quanto non è assolato...comunque sia è un buon prodotto e non batte ciglio neanche ad attraversare i fiumiciattoli...il 21 ottobre si svolgerà la "uinter peak 2.7" a gressan dove si salirà fino a 2700mt di altitudine su strade sterrate manifestazione unica nel suo genere una figata!!

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi sono andato avanti con il lavoro, carteggiato e dato il fondo.

Qualche pezzo invece ha gia avuto 2 mani di colore e 2 di lucido. 

Ho revisionato anche l’ammortizzatore forcella, boccole battute e molle nuove.

 

 2437342F-45FB-4D90-9190-1155EC16A97C.thumb.jpeg.581a282f043f7e1f3fa0f6c47b1c38e5.jpeg66FE43AD-A5F4-4E32-9A54-575C5EDDBFDC.thumb.jpeg.ecf24e44dae544be9b2d41148be11884.jpegD00AE36D-4263-4714-9B32-5E872393ECBF.thumb.jpeg.3be180bf6402b153965daa5d853d7b28.jpegA612926F-248C-4C3E-9E99-E9FCAE65C537.thumb.jpeg.8f4cc724a777d220fdbf10d9accc427b.jpeg8EEDABF3-03FB-4907-BEE7-5669CDE0B6BC.thumb.jpeg.35223755816052d7a48fad76386e5dcc.jpeg

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Occhio che poi comincerai a comprare i Charro e a chiedere alla gente dove sta il Burghy più vicino...

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Nel ricarteggiare il telaio con il fondo mi sono accorto di alcune crepe. Nel dubbio ho fatto anche i rinforzi all’attacco ruota posteriore e ripassato le vecchie saldature. Ricordo che anche nel vecchio Ciao si era crepata la lamiera dove va avvitato il bullone che fissa il mozzo posteriore. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi fare anche un rinforzino da mettere dentro al telaio e vedere che non si crepi in zona serbatoio se proprio vuoi...

Tu che sei nel settore bike se trovi delle forcelle da downhill con un bel manubrio e piastre sarebbe bello adattarle che viene spettacolare

 

 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forcelle da downhill sicuramente sono performanti ma estremamente costose e poi snaturano un po' il mezzo a mio parere...una modifica indolore e plug&play è utilizzare le piastre del bravo prima serie e gli steli del seconda serie che hanno il pompante per l olio,poi si modifica pompante e si mettono molle aggiuntive per non farle andare a pacco subito...con queste semplici modifiche ci fanno le gare degli amici con ottimi risultati 

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per i consigli. Ma penso di seguirli in caso mi venga voglia di fare un qualcosa di diverso. Per ora rimango fedele all’idea iniziale a al Ciao che avevo un tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se puoi qualche fotuzza del gruppo termico è molto gradita...anche se purtroppo non è più la pinasco di un tempo a livelli di qualità...quei cilindri con cromatura gilardoni erano indistruttibili...a livello di Carter invece sugli mp c'è da limare un po per raccordare i travasi e se monti lo spalle piene malossi sarebbe meglio asportare un po' di materiale sullo scivolo che va dal pacco lamellare a sotto il cilindro altrimenti resta abbastanza limitato il passaggio...se trovo due foto del mio domani le metto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

1 ora fa, MLR dice:

Se puoi qualche fotuzza del gruppo termico è molto gradita...anche se purtroppo non è più la pinasco di un tempo a livelli di qualità...quei cilindri con cromatura gilardoni erano indistruttibili...a livello di Carter invece sugli mp c'è da limare un po per raccordare i travasi e se monti lo spalle piene malossi sarebbe meglio asportare un po' di materiale sullo scivolo che va dal pacco lamellare a sotto il cilindro altrimenti resta abbastanza limitato il passaggio...se trovo due foto del mio domani le metto.

 

Le posto più che volentieri. Sono indeciso se aprire le unghiate o no.

Per i carter ho visto si che c’è da lavorarci abbastanza. Avessi qualche macchinario adatto mi farei anche un collettore frontepacco per un bel 28, in teoria dovrebbe starci dentro, ma aimè non ho nulla e rimango con il mio 21, che dovró adattare al collettore. 

Tra l’altro li ho già dati a Iena a barenare l’imbocco perchè il cilindro neanche entrava. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per tirarci fuori qualcosa è più redditizio fare una boccola filettata sullo scarico da 28mm esterni( tipo big deps) rivedere un po' lo scarico in canna e rifare il collettore alla marmitta.

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il restauro procede. Il Ciao sta prendendo forma. Domani finisco di montare il telaio poi manca il motore. Ho gia portato i carter a barenare da Iena. Settimana prossima saró via tutta settimana, poi mi metteró a montare il motore. 

A814070A-EA7B-40B4-899B-0C5435360AB9.thumb.jpeg.7dceb94d7847d5b1019c6bfb58003146.jpegDE6D9BA1-A7B1-4AA6-BAFD-40012E6A8020.thumb.jpeg.92759dbf3bec811da39c416018b33b7c.jpegF279F8C9-5318-4AEB-9C19-5A633BFDFF9E.thumb.jpeg.54bea9c43b7aaf8457c81f782852f961.jpeg

  • Mi Piace 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Saka, ma i Carter sono gli mp-one nuovi con predisposizione per 4 prigionieri?se si non li ho mai presi in mano ma sembrano simili ai vecchi modelli e sulla piastra fissaggio carburatore è meglio abbondare con la pasta sigillante tra battuta piastra/pacco e tra pacco/Carter altrimenti spesso iniziano a tirare aria..per i rasamenti dell albero motore invece gli mp vogliono i loro specifici da 0.2mm.Buon assemblaggio😉

  • Mi Piace 1
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now