YenaGT

La trombetta venturi aspirazione

Recommended Posts

21 ore fa, sirvano dice:

Io ho provato il venturi polini abbinato al suo filtro in spugna... il tutto su un polini 177 ghisone e un si24 originale. Il rumore del motore cambia notevolmente, e per me ciò non è positivo. Diventa molto più cupo... Anche l'erogazione cambia, migliorando su tutti i regimi: usando la vespa senza coperchio carburatore, migliora soprattutto nella risposta di erogazione, che diventa repentina all'apertura del gas. Quindi bisogna rimettere il coperchio: il SI24 ha un rifiuto osceno e viaggiando senza coperchio, tralasciando la possibilità di risucchiare corpi estranei, si imbratterebbe mezza vespa... ebbene, col coperchio la situazione peggiora rendendo la carburazione decisamente più complicata da mettere a punto (ovviamente parlo per me). Secondo me a determinati regimi si creano dei flussi irregolari e delle turbolenze, che vanno a sballare il funzionamento del carburatore.

 

Morale della favola: dopo averlo provato, ho smontato tutto e ho rimesso il SI20 tutto originale, con cui mi trovo da dio e che reputo l'accoppiata vincente per il mio polini 177 da viaggio.

 

A mio avviso, per far funzionare sto venturi in modo regolare, bisognerebbe costruire un coperchio carburatore avente volume notevolmente superiore rispetto a qualsiasi coperchio maggiorato... e ovviamente bisognerebbe fare in modo che l'aria giunga al carburatore dopo essere passata da un filtro degno di tale nome. Ma la mia domanda è.... ha senso tutto ciò?
E la mia risposta alla domanda è.... NO (perché il SI20 originale col suo filtro rappresenta già la soluzione perfetta al problema).

Tanto per la cronaca...

la mia vespa col suddetto motorello polini (ghisone), sistemato con un occhio di criterio usando solo componentistica Piaggio scrupolosamente controllata, dà regolarmente filo da torcere ai due gioiellini dei crucchi con cui esco di solito, dotati di BGM177, uno con si24 + il suddetto venturi e marmitta polini, l'altro con carburatore 28 (keihin o qualcosa del genere) e sip road.

Perché i crucchi non hanno consumato il frullino sulla spalla dell albero come hai fatto te , e probabilmente non capiscono un cazzo ne di fasi di aspirazione , ne di cilindri (bgm😷)

Ogni modo quando ce il si ..e Pacifico che chi lo monta non vuole problemi o cose strane , dunque io NON faccio fori a filtro , a niente , resta tutto come e e si aggiusta un po con il getto .

Però te con il cornetto polini hai montato quello che io non avrei neanche preso in considerazione ... .

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, sirvano dice:

Nel mio suddetto motore, se l'oring dell'ingranaggio avviamento non fosse rovinato, non avrei la benché minima perdita. Il motore Vespa, come qualsiasi altro motore, se è in buono stato ed è correttamente settato non deve avere alcuna perdita! Ogni tipo perdita è imputabile ad un problema, se il motore perde liquidi ha qualcosa fuori posto.
Secondo me il trucco per avere il motore pulito, è proprio usare il carburatore SI abbinato al SUO filtro, che raccoglie anche il rifiuto e lo convoglia nella valvola. Ogni 4000 km, come indicato nei manuali Piaggio, il filtro va pulito con benzina e soffiato con aria compressa.

Ciao,tu monti un 177 e il Si24 con il filtro e hai il motore intonso,inoltre segui quello che ti dice il manuale Piaggio?Singolare.

Comunque questa è una foto dei 2015 del mio 200 originale con carburatore originale con filtro senza i 2 buchi sui getti,una settimana prima l'avevo ritirata dal concessionario Piaggio dopo aver revisionato il carburatore e cambiato le guarnizioni carter/scatola carburatore e carburatore / scatola carburatore,il lavoro lo hanno fatto davanti a me ,inoltre hanno verificato il piano di appoggio rilevato in perfette condizioni.Dopo 300 km nel traffico con il caldo le colature c'erano lo stesso.Infine discorso pulizia filtro,a meno che tu non viva in una camera sterile,dopo 4000 km nella mia zona  nel filtro ci trovi le pantegane

colatura carter motore originale.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Paolo Paletti dice:

Ciao,tu monti un 177 e il Si24 con il filtro e hai il motore intonso,inoltre segui quello che ti dice il manuale Piaggio?Singolare.

Comunque questa è una foto dei 2015 del mio 200 originale con carburatore originale con filtro senza i 2 buchi sui getti,una settimana prima l'avevo ritirata dal concessionario Piaggio dopo aver revisionato il carburatore e cambiato le guarnizioni carter/scatola carburatore e carburatore / scatola carburatore,il lavoro lo hanno fatto davanti a me ,inoltre hanno verificato il piano di appoggio rilevato in perfette condizioni.Dopo 300 km nel traffico con il caldo le colature c'erano lo stesso.Infine discorso pulizia filtro,a meno che tu non viva in una camera sterile,dopo 4000 km nella mia zona  nel filtro ci trovi le pantegane

colatura carter motore originale.jpg


Ciao!
no per carità, il mio motore ha un SI20, non un 24. Il 24 ce l'ho sul Rally, dove tuttavia il motore si sporca abbondantemente. Non so se questo sia dovuto al noto errore di progettazione dei primi carburatori SI o a qualche altro errore di progettazione: il motore è completamente originale ma tuttavia il funzionamento non è "rotondo" su ogni regime di funzionamento. E vibra parecchio... possibile che le vibrazioni del motore siano in qualche modo imputabili al grande sporco? Di certo se ho due camerieri, entrambi devono andare da A a B con un vassoio avente un solo bicchiere di vino pieno fino all'orlo, un cameriere ha il morbo di parkinson mentre il secondo no, qualcosa mi dice che il cameriere col parkinson arriva a destinazione con meno vino rispetto all'altro cameriere.

 

13 ore fa, muttley dice:

Perché i crucchi non hanno consumato il frullino sulla spalla dell albero come hai fatto te , e probabilmente non capiscono un cazzo ne di fasi di aspirazione , ne di cilindri (bgm😷)

Ogni modo quando ce il si ..e Pacifico che chi lo monta non vuole problemi o cose strane , dunque io NON faccio fori a filtro , a niente , resta tutto come e e si aggiusta un po con il getto .

Però te con il cornetto polini hai montato quello che io non avrei neanche preso in considerazione ... .

Il Venturi della Polini l'ho recuperato l'anno scorso per fare delle prove su un motore Polini177 ghisa che tuttavia ora giace sullo scaffale, per il quale sono impazzito nel più stretto senso della parola... anni e anni per tentare di carburarlo, con una bella schiera di carburatori... PHBH 26-28-30, SI 20.20 (2x completamente originali e 1x con svariate modifiche), SI24.24E (2x completamente originali e 3x con varie modifiche), SI24.24G più decine e decine di step intermedi (vari tipi di filtro, venturi, coperchi galleggiante, valvole, elementi di taratura, credo di aver provato TUTTO quello che esiste in commercio per carburatori serie PHBH e SI). Dopo CENTINAIA di ore impiegate per cercare di eliminare il rifiuto e buchi misteriosi nella carburazione (riuscivo a farlo andar bene o quando era sempre a stecca o solo andando piano, su tutto l'arco di funzionamento non ha MAI funzionato bene), ho deciso di tirar giù il motore, metterlo da parte e ripartire da zero con un altro. Prima o poi devo decidermi su cosa farne del motore "incarburabile" di cui sopra, che tuttavia è peccato lasciarlo sullo scaffale in quanto ha delle belle lavorazioni sui carter che... mmmm....

Quindi quest'anno, avendo in giro un SI24 nuovo con il suddetto venturi e un SI20 nuovo e, ribadisco, un altro motore, ho ben pensato di fare il test a scontro diretto di cui ho parlato ieri nel post qua sopra... sul mio motore semplice non c'è assolutamente storia, il SI20 vince a mani basse. Zero rifiuto, rumore discreto, prestazioni molto simili. Per i pignoli: il discorso delle prestazioni vale per il confronto tra i carburatori con il filtro originale - il venturi "rende" di più ma al conto presenta gli svantaggi menzionati sopra.

  • Mi Piace 2
  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, a giorni mi arriverà il venturi MRP,rispetto al motomeccanica è più basso e con lo stesso coperchio airbox dovrebbe tirare più aria,sottolineo dovrebbe

ansaugtrichter-venturi-fuer-dell-orto-si-24-26mm_6.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao il conetto Mrp è arrivato,presenta dei piccoli difetti superficiali,li elimino con una satinatura fine e traslucida,

è leggermente più basso del Pinasco e un po più piccolo come estensione orizzontale

IMG_0080.JPG

IMG_0081.JPG

IMG_0079.JPG

  • Grazie 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco qua.L'ho provata per pochi km,ma si sente che è più reattiva e rapida a prendere i giri.

 

Si è pulita l'erogazione e si è smagrita

 

Domani faccio le prove con calma

46454382_2119818084997213_4214083346600296448_n.jpg

Edited by Paolo Paletti
  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,ecco le differenze  tra il Motomeccanica che avevo montato e MRP.

Mrp  è più basso recuperando 1 cm in più di aria verso il coperchio e ha inciso sulla carburazione "è una mia idea ma potrei sbagliarmi)

IMG_0080.JPG.9e6a9e5f0246dd3f31f29a2d0e792958.JPG

  • Grazie 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

oggi ho verificato il volume dei coperchi maggiorati Pinasco e Motomecanica

 

Il Pinasco ha un volume di 0,75 lt e il Motomecanica è di 0,65 lt

 

L'altezza dal venturi il coperchio Pinasco misura :                                    Motomeccanica :

 

75 mm di altezza per 10 mm di larghezza                                                55 mm di altezza per 40 mm di larghezza

65 mm di altezza per 10 mm di larghezza

55 mm di altezza  per 10 mm di larghezza

45 mm di altezza per 10 mm di larghezza

Le quote danno un volume maggiore a Pinasco, MA il Motomeccanica sopra il venturi, ha una conformazione più regolare ed omogenea rispetto al Pinasco, favorendo il flusso dell'aria .

Cosa ne pensate

IMG_001venturi coperchio motomecc.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me a prescindere dalle misure, fai le prove mixando i pezzi e scegli quella che ritieni migliore per te e poi ci dici come ti sei trovato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, McKenzie dice:

Secondo me a prescindere dalle misure, fai le prove mixando i pezzi e scegli quella che ritieni migliore per te e poi ci dici come ti sei trovato.

Ciao, si questo fine settimana provo anche se c'è un nebbione e umidità da far schifo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sto facendo alcuni test sui venturi che sto procedendo.. attualmente ne ho 3 modelli.. 1 alto come il motomeccanica praticamente, uno 1 cm piu basso e uno 1 cm piu alto .. il problema di quello alto è trovare una scatola dell aria adatta.. ma in linea di massima, usando scatola dell aria uguali x avere un raffronto, noto che piu lungo è il venturi, più il motore tende a girare in alto.. poi non ho la possibilità di bancare x dar prova delle mie sensazioni.. ma culometricamente parlando questa è la mia idea!

  • Mi Piace 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, Lonza92 dice:

Io sto facendo alcuni test sui venturi che sto procedendo.. attualmente ne ho 3 modelli.. 1 alto come il motomeccanica praticamente, uno 1 cm piu basso e uno 1 cm piu alto .. il problema di quello alto è trovare una scatola dell aria adatta.. ma in linea di massima, usando scatola dell aria uguali x avere un raffronto, noto che piu lungo è il venturi, più il motore tende a girare in alto.. poi non ho la possibilità di bancare x dar prova delle mie sensazioni.. ma culometricamente parlando questa è la mia idea!

 

Negli anni 80 Ferrari aveva fatto un sistema che permetteva di alzare dei Venturi dell’aspirazione con aumentare dei giri.....quindi....

Share this post


Link to post
Share on other sites
51 minuti fa, Lonza92 dice:

Io sto facendo alcuni test sui venturi che sto procedendo.. attualmente ne ho 3 modelli.. 1 alto come il motomeccanica praticamente, uno 1 cm piu basso e uno 1 cm piu alto .. il problema di quello alto è trovare una scatola dell aria adatta.. ma in linea di massima, usando scatola dell aria uguali x avere un raffronto, noto che piu lungo è il venturi, più il motore tende a girare in alto.. poi non ho la possibilità di bancare x dar prova delle mie sensazioni.. ma culometricamente parlando questa è la mia idea!

ciao il venturi più lungo aumenta i giri,MA nel nostro caso svanisce perché lo spazio tra il venturi e il coperchio non basta.

NEL MIO CASO a parità di motore,con il coperchio motomeccanica  e il cornetto mrp ho gli stessi giri ma è più pronto ai bassi rispetto al cornetto motomeccanica che è 10 mm più alto,di riflesso ha meno volume tra il bordo e il coperchio

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Turbo99 dice:

Negli anni 80 Ferrari aveva fatto un sistema che permetteva di alzare dei Venturi dell’aspirazione con aumentare dei giri.....quindi....

 

Quindi hai trovato l'occasione per raccontare qualcosa...

Ora che sei sull'argomento cosa sai degli airbox con cornetti comandati da motorino passo/passo sulle moto ad alte prestazioni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao 

sto provando un nuovo coperchio maggiorato,

la taratura del mio carburatore è:

Si 26 rivisto nei passaggi,getto max 155 calibraqto,freno aria 140-BE3con il precedente coperchio Motomeccanica avevo la carburazione generosa, in 4a a 60kmh se aprivo di colpo tartagliava ed era meglio scalare in 3à o parzializzare la manopola, con questo coperchio ho fatto la stessa prova a 50 kmh e ha ripreso "ovviamente  con i suoi tempi perchè monto la 24/62" senza perdere un colpo.

Si è smagrita, vuol dire che aspira più aria quindi funziona.

Domani metto un freno aria da 120 e vediamo

 

prototipo coperchio aibox a.jpg

prototipo coperchio airbox b.jpg

prototipo coperchiom airbox c.jpg

  • Mi Piace 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che coperchio è questo? Sono riusciti a fare una guida per le viti o va sempre a fortuna riuscire ad avvitarle?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Paolo Paletti dice:

ciao 

sto provando un nuovo coperchio maggiorato,

la taratura del mio carburatore è:

Si 26 rivisto nei passaggi,getto max 155 calibraqto,freno aria 140-BE3con il precedente coperchio Motomeccanica avevo la carburazione generosa, in 4a a 60kmh se aprivo di colpo tartagliava ed era meglio scalare in 3à o parzializzare la manopola, con questo coperchio ho fatto la stessa prova a 50 kmh e ha ripreso "ovviamente  con i suoi tempi perchè monto la 24/62" senza perdere un colpo.

Si è smagrita, vuol dire che aspira più aria quindi funziona.

Domani metto un freno aria da 120 e vediamo

 

prototipo coperchio aibox a.jpg

prototipo coperchio airbox b.jpg

prototipo coperchiom airbox c.jpg

Materiale plastico ottenuto per stampaggio a iniezione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, McKenzie dice:

Che coperchio è questo? Sono riusciti a fare una guida per le viti o va sempre a fortuna riuscire ad avvitarle?

 

 

ciap Mc ho il sistema inverso con i prigionieri.Ad una certa età centrare i buchi è un casino

54256771_2197749903870697_2521869964302876672_n.jpg

  • Mi Piace 1
  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now