Paolo Paletti

collettore lamellare

Recommended Posts

Ciao,

 le 3 curve nella foto da sx a dx vediamo:

 curva a mandrinare 90° diametro esterno 34 mm interno 31 mm

 curva a mandrinare 90° diametro esterno  40 mm interno 37 mm

 curva Pinasco diametro esterno 40 mm interno 32 mm base attacco pacco lamellare diametro esterno 52 mm

 

volevo sapere da chi ha esperienza con i motori lamellari,il collettore in gomma che ho montato va bene o c'è di meglio?Potrei sostituirlo con un collettore fatto su misura,le curve in acciaio ne posso avere di qualsiasi misura e spessore,lavoriamo per aziende nel settore impiantistico chimico-farmaceutico,sull'acciaio potrei far tornire e/ saldare qualsiasi cosa

Che miglioramenti oggettivi ci sarebbero 

IMG_1760.JPG

lamellare al cilindro.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se hai un buon guida flussi sul pacco, il carburatore lo hai già nella posizione ottimale e se non ti tocca il telaio o in giro non val la pena modificare... Forse le branchie sulla "chiappa" per portare aria fresca e farla uscire aiuterebbero un po' 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, McKenzie dice:

Se hai un buon guida flussi sul pacco, il carburatore lo hai già nella posizione ottimale e se non ti tocca il telaio o in giro non val la pena modificare... Forse le branchie sulla "chiappa" per portare aria fresca e farla uscire aiuterebbero un po' 

tipo queste che uso in estate?

IMG_2874.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 5/5/2018 at 10:02, McKenzie dice:

Se hai un buon guida flussi sul pacco, il carburatore lo hai già nella posizione ottimale e se non ti tocca il telaio o in giro non val la pena modificare... Forse le branchie sulla "chiappa" per portare aria fresca e farla uscire aiuterebbero un po' 

le aperture dove c'è il cilindro le avevo già dallo scorso anno,oggi ho fatto questa dove c'è il filtro in spugna

IMG_3234.JPG

EX 2T.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao, per nutrire la mia paranoia perennemente affamata mi sono inventato questo.

 

Ho percorso quasi 1500 km dal 31/03,il serraggio non ha mai preso gioco i segni con il marcatore carburatore/collettore collimano,il segno sulla fascetta è sempre al suo posto.Smonto e lavo il filtro 1 volta alla settimana,naturalmente verifico il serraggio ma è a posto,non ho mosso di 1 mm le viti.Le fascette di plastica fanno schifo da vedere,ma secondo me nella remota ipotesi dovesse cedere la fascetta metallica stringitubo,in questo modo il carburatore non dovrebbe sfilarsi.Secondo Voi,le lascio o le tolgo le fascette di plastica

ex 2t.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fascette buone e non dovresti avere problemi mai... Poi i motori tranquilli non grippano se si stacca il carburatore

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me è paranoia. poi le vie del signore sono infinite :coche-de-policia:

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Urby dice:

secondo me è paranoia. poi le vie del signore sono infinite :coche-de-policia:

Ciao Urby,lo so sono menate. D'altronde continua  a piovere,quando in famiglia hai l'ora d'aria a 52 anni che fai?Non vado a fighe,non vado al bar,vado in officina metto la Vespa sul ponte la pulisco e poi?

Meccanicamente so cambiare le ruote,smontare un carburatore,ho montato un gt 177 di scatola al figlio di un mio amico,ma tecniche specifiche zero. Durante la settimana mi viene in mente qualche cosa "entro le mie possibilità manuali"se fa brutto tempo il sabato o la domenica cerco di mettere in pratica le mie idee,il 70% è inutile o dannosa e allora ritorno sui miei passi.Però ho saputo che a 6 km dal mio paese hanno aperto un centro massaggi orientali,quando piove è meglio andare li

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

O al bar...

 

Cmq tutto si impara, ci si fa pratica e vedrai che poi solo il 60% è dannoso... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se inizi ad usare lo stucco, ti si aprirà un mondo davanti.....Fidati!!!

  • Thanks 1
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Turbo99 dice:

Se inizi ad usare lo stucco, ti si aprirà un mondo davanti.....Fidati!!!

 

Non solo davanti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, McKenzie dice:

 

Non solo davanti...

 

11 ore fa, Turbo99 dice:

Se inizi ad usare lo stucco, ti si aprirà un mondo davanti.....Fidati!!!

ciao, cercate di essere più incisi.

 

In che senso?????

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stanno scherzando Paolo, il nomignolo di Turbo99 è "stucchevole" 😉

Secondo me più che il condotto (abbiamo gli stessi carter lo sai) quello che andrebbe rivisto sarebbe proprio il pacco lamellare, montando delle lamelle in carbonio al posto di quelle in vetronite...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Dany86 dice:

Stanno scherzando Paolo, il nomignolo di Turbo99 è "stucchevole" 😉

Secondo me più che il condotto (abbiamo gli stessi carter lo sai) quello che andrebbe rivisto sarebbe proprio il pacco lamellare, montando delle lamelle in carbonio al posto di quelle in vetronite...

ciao spigami la differenza tra le lamelle al carbonio vs vetronite. Si possono sostituire??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sostanzialmente il carbonio è un materiale "migliore" della vetronite sotto tutti gli aspetti.

Dura di più, è più elastico, ha una frequenza di oscillazione più alta (significa che le lamelle in carbonio in teoria oltre un certo regime iniziano a sfarfallare) e se si rompono le parti che finiscono nel motore vengono bruciate ed IN TEORIA non distruggi il motore, mentre con la vetronite si...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Paolo Paletti dice:

 

ciao, cercate di essere più incisi.

 

In che senso?????

Non conosco bene questi carter......dato solo una guardata alcune volte quando erano da un preparatore della mia zona.......ma per esempio con lo stucco puoi cambiare la direzione del flusso che entra nei carter indirizzandolo più verso il cilindro che al centro delle spalle dell'albero;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, Dany86 dice:

Sostanzialmente il carbonio è un materiale "migliore" della vetronite sotto tutti gli aspetti.

Dura di più, è più elastico, ha una frequenza di oscillazione più alta (significa che le lamelle in carbonio in teoria oltre un certo regime iniziano a sfarfallare) e se si rompono le parti che finiscono nel motore vengono bruciate ed IN TEORIA non distruggi il motore, mentre con la vetronite si...

ciao, ma si possono cambiare???

A livello prestazionale è più elastico e basta?Perché se lo rende più elastico è inutile,monto una 22/64 con quadruplo 16/19 e 4à da 35 , i bassi non li ho, apri e sei già arrivato

 

Edited by Paolo Paletti

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Turbo99 dice:

Non conosco bene questi carter......dato solo una guardata alcune volte quando erano da un preparatore della mia zona.......ma per esempio con lo stucco puoi cambiare la direzione del flusso che entra nei carter indirizzandolo più verso il cilindro che al centro delle spalle dell'albero;)

 

 

Ciao,ho l'aspirazione lamellare al cilindro

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Paolo Paletti dice:

 

 

Ciao,ho l'aspirazione lamellare al cilindro

Li hai fregati tutti ahahaha...

In effetti con lamellare al cilindro non si poteva nemmeno girare il collettore in avanti facendo aspirare il carburatore col soffietto nel telaio...

Rispetto al discorso di Dani delle lamelle mi sembrava di avertelo già scritto anch'io...

Il carbonio poi è più flessibile e quindi sensibile alla depressione... probabilmente delle lamelle in carbonio si aprirebbero un attimo prima di quelle in vetronite... L'unica cosa è che stando troppo bassi con lo spessore si rischia che non chiudano perfettamente generando un po' di rifiuto ma sono proprio sottigliezze...

Poi finisce che apri per controllare e scopri che il Piccio ha già montato quelle in carbonio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, pulun dice:

Li hai fregati tutti ahahaha...

In effetti con lamellare al cilindro non si poteva nemmeno girare il collettore in avanti facendo aspirare il carburatore col soffietto nel telaio...

Rispetto al discorso di Dani delle lamelle mi sembrava di avertelo già scritto anch'io...

Il carbonio poi è più flessibile e quindi sensibile alla depressione... probabilmente delle lamelle in carbonio si aprirebbero un attimo prima di quelle in vetronite... L'unica cosa è che stando troppo bassi con lo spessore si rischia che non chiudano perfettamente generando un po' di rifiuto ma sono proprio sottigliezze...

Poi finisce che apri per controllare e scopri che il Piccio ha già montato quelle in carbonio...

o buonasera che piacere che piacere averla qui.

ad agosto vado in quel di Pesaro a trovare i miei amici  Serafini Gastone e Stefano "ndr proprietari Tm Racing"

Mi sono procurato per vie traverse una bella collezione di registrazioni on board e bancate dichiarate :icon_toilet:   ( lati 45.46...............-long 11.84.............)

Dopo avergliele fatte vedere gli dirò cosa possono farmi:ilre:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come tutti i grandi geni del passato per citarne alcuni Leonardo, Newton, Marconi ecc ecc anche tu non ti dai mai per vinto...

Non sarò certo io a dissuaderti dall'inseguire la tua chimera.

Come si diceva un tempo in barba a lupi, balene e altre minchiate... Buona fortuna!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, pulun dice:

Come tutti i grandi geni del passato per citarne alcuni Leonardo, Newton, Marconi ecc ecc anche tu non ti dai mai per vinto...

Non sarò certo io a dissuaderti dall'inseguire la tua chimera.

Come si diceva un tempo in barba a lupi, balene e altre minchiate... Buona fortuna!

ciao, sono appena tornato dal Vespaclub Pv,20 km andata controvento di 35kmh,ritorno controvento di 30kmh,"anche il vento mi prende per il naso"sono ibernato. Il Dany 86 mi ha fregato la Vespa e il casco per un piccolo test.....Ha detto che non vibra!Quindi non mi farei menate per il fissaggio del collettore.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now