McKenzie

Admin
  • Content Count

    4,276
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    145

McKenzie last won the day on May 17

McKenzie had the most liked content!

Community Reputation

1,945 Excellent

7 Followers

About McKenzie

  • Rank
    Disonesto

Personal Information

  • Birthday
    04/02/1985
  • Place
    Spilimbergo

Recent Profile Visitors

1,950 profile views
  1. McKenzie

    Motore PK50S - Le Comiche

    Ok, ma se ha detto che arriva corrente vuol dire che lampeggiatore, devio e cablaggio sono ok come la lampadina... Mi fa strano che con una massa volante non si accenda la lampadina... Può essere davvero il portalampada, ma coi fili la luce deve andare
  2. Non ho mai approfondito il discorso... In pratica mi sembra di capire che se la pompa ha un pompante piccolino si ha più escursione e maggior modulabilità della forza frenante. A pari diametro di pinza.
  3. Non solo quello sarebbe da capire un po' il ritorno di corrente sul negativo batteria quando si usano impianti misti
  4. Se hai un po' di pazienza provo a farti uno schema con la mia idea e vedrai che non è difficile... Altrimenti come hanno detto urby e dany metti solo il sip sotto batteria è via con un interruttore nascosto (a mio avviso poco comodo). Tu ovviamente non hai le frecce e non hai cassetto... Il faro anteriore quante lampadine ha? C'è una spia luci?
  5. Ovviamente è prima da dare una spurgata e controllare le pastiglie e la pinza.... Interessante quella del cavo che dice dany, ne terrò conto anche se appunto il filo svedese non lo amo affatto.
  6. Io fossi in te prenderei una pompa da mettere sotto al manubrio insieme ad un tubo in treccia, prendi tutto da vespatime e vai sereno
  7. Col regolatore giusto devi modificare anche lo statore e montare per forza il contatto chiave ed una cosa ben fatta a livello di cablaggio... Si può fare e funziona, ma spendi parecchio di regolatore ed appunto ci sono lavori da fare... Dany 86 lo sconsiglia a chi non fa un lavoro perfetto perché è facile fondere cavi o far casino se non si protegge adeguatamente il tutto. Non voglio scatenare allarmismi... Ma credo che la soluzione migliore sia mista ed hai quasi tutto già fatto e con pochissima spesa.
  8. Farlo tutto in continua non sta su... Nel senso che la parte di ricarica batteria non fa i possibili 7A di corrente dello statore, ma ben di meno... Ipotizzo 1.5A letti su un manuale ape per il controllo dei regolatori... Quindi puoi permetterti circa 18W di assorbimento o poco più senza che la batteria si scarichi... Sarebbe da vedere se con i led ci stai dentro. Altrimenti non si sta molto a farti lo schema, basta che mi dici quante lampadine hai e ti trovi un comunissimo relè da auto 12V normalmente aperto e provi
  9. McKenzie

    Un altro Pro Cup in C53

    Sono letteralmente lo stesso prodotto. Cmq senza fare riporti strani, magari togli il carburatore, stacchi l'ammortizzatore dietro al motore e ruoti il tutto in modo da smontare il collettore... In fine su un piano con carta di vetro rifai il piano al collettore fin che combacia con il carter e sei a posto. Secondo me la threebond potrebbe già bastare, ma mal che vada ci avrei fatto una guarnizione di carta un po' spessa e messo un velo di pasta.
  10. Pensando un po' al tuo bel sistema forse con un relè ce la si cava... Ovvero alimenti lo stop posteriore in alternata ed il clacson anche vedendo se mettere la massa o il positivo nel devio sul pulsante o viceversa al clacson. Poi resterebbero le luci di posizione che andrebbero in alternata ed il sip con la biluce in continua. Secondo me se si alimenta il devio luci con la batteria direttamente si ha appunto la biluce in continua... Resta che quando accendi le luci alimenta anche il filo delle posizioni ed a quello collegherei la black box in modo da accendere il sip quando accendi le luci. Pensavo che il relè è appunto un interruttore comandato (con pochissimo assorbimento) e lo si può comandare appunto con lo stesso filo delle luci di posizione e la massa sul telaio. Restano dunque i due contatti del relè che possono portare l'alternata alle luci di posizione stesse. Questo perché non sono molto convinto che alimentando tutto il devio in alternata si possa comandare anche il relè (non sono sicuro sia fattibile) e poi appunto il relè alimenta la parte del devio della biluce (modifica da fare che con l'altro metodo non serve) ed il sip. Che ne pensi? Avresti appunto la silice in continua con il sip sotto batteria è quando accendi le luci si accende tutto abilitando la carica della batteria... Tutto il resto in alternata
  11. Spero che non hai fottuto il sensore giri che sul sip è fatto in una strana maniera ed in molti dicono sia delicato e non riparabile.
  12. McKenzie

    Motori VLB1M

    Manda tutto a Lucavol. Io fossi in te opterei per l'opzione più semplice, se in effetti non hai dei progetti in mente per il blocco immacolato tenerlo fermo per nulla non ha senso... Un muletto ben fatto secondo me sarebbe la giusta destinazione, tanto più che oltre a sistemare la faccenda delle fasce elastiche non serve fare... Il pezzo forte è proprio montarci l'albero sip ed un' accensione elettronica in modo che poi lo puoi montare quando ti pare e sarà estremamente affidabile. Pensaci bene, hai già tutto è puoi far tutto da solo a spesa quasi zero.
  13. Buona idea.... Oppure si mette un micro sotto al manubrio Cmq no, il regolatore carica la batteria solo se ha tensione sul contatto C se non ne ha non la carica... Poi dovrebbe avere un diodo interno che qualora il motore sia spento ed il contatto C alimentato non scarica la batteria verso lo statore... Tutto qui... La parte sotto batteria deve dare tensione anche al contatto C
  14. Per il resto è da vedere se un relè si può comandare in alternata per cui accendendo le luci accendi la parte in continua mantenendo il resto delle luci in alternata. Intanto informati se trovi lampadine a led compatibili col fanale che facciano luce e che dichiarino la potenza assorbita.
  15. Questo è lo schema del tuo regolatore In pratica devi mettere un interruttore sul positivo batteria con fusibile che alimenta la parte in continua... Ma torna anche al contatto C in modo da abilitare la carica della batteria e fare in modo che essa non si scarichi quando è spento