mekmak

Utente
  • Content Count

    33
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

mekmak last won the day on April 9 2018

mekmak had the most liked content!

Community Reputation

23 Neutral

About mekmak

  • Rank
    Member

Personal Information

  • Birthday
    02/04/1966
  • Place
    Parma

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. mekmak

    Alla fine mi volevo togliere uno sfizio

    Per il 306 ti fanno fare una risonanza magnetica per accertarsi che tra il cuore e il cervello hai almeno un tubo da 2 pollici.
  2. mekmak

    Alla fine mi volevo togliere uno sfizio

    BFA, per quel che ne so, non tratta più large; devi rivolgerti alla SIP. Però comunque se ci pensi chiama Alessandro, sarà più preciso.
  3. mekmak

    Alla fine mi volevo togliere uno sfizio

    Più performante....è già così va troppo poco.... Lo scarico lo hai fatto tu a tuo sentimento o lo hai fatto con le misure che ti ha dato Fabio?
  4. Potresti provare con una bomboletta bicomponente, quella asciuga di certo in 24 ore a 16 gradi ed è un'altra qualità di vernice. Io per lavoro uso la poliuretanica.
  5. mekmak

    Idc Monza 29-4-18

    Bella giornata e per fortuna il tempo ha tenuto. Tanti partecipanti e buon livello. Bravi a tutti i partecipanti. Anche a me è piaciuta l'idea di correre in un luogo carico di stroria, ma va migliorato qualcosa; per la gara in se, è andato tutto bene, anche se le regole dovrebbero valere per tutti....per gli spettatori invece non va bene per niente. Il ragazzo col moped in foto con tuta da cross e scarponcini del Decatlon NON doveva correre, per sua sicurezza; si sono viste velocità notevoli con questi mezzi, per cui, vista l'età e visto che l'incidente è dietro l'angolo ( come si è verificato) su queste cose l'organizzazione non deve transigere.
  6. mekmak

    Idc Monza 29-4-18

    Io c'è con il team BFA
  7. Siamo ormai vecchie volpi....abbiamo poco fiato e vogliamo usarlo bene.
  8. No, non credo che ambisca a quello, troppi problemi. Credo che un posto più consono sia a fianco o al posto di Uncini, in giro per il mondo a fare l'uomo immagine del motomondiale, resta nell'ambiente senza troppi pensieri con un buon stipendio a dispensar pacche sulle spalle e stringere le mani agli emiri; poi tra 7-8 anni un bel contratto da telecronista con una paytv. In alternativa il teamanager, forse continua per creare quei contatti pubblicitari che lo possano traghettare in quella realtà.
  9. La mancanza di lungimiranza di Marquez e del motomondiale sta anche in questo; se nel 2015 Rossi avesse vinto (non che lo facessero vincere) sarebbe stato un boato mediatico; molto probabilmente si sarebbe ritirato come un reggente benigno, ci sarebbero stai fiumi di lacrime e i telespettatori avrebbero cercato un nuovo eroe, un erede naturale...Chi? Lo spagnolo ha preferito la strada più difficile. Rossi corre ancora perchè sta preparando il suo futuro non certo perchè pensa di vincere il 10° mondiale.
  10. mekmak

    Saluti da un nuovo iscritto

    Dalla Sicilia con furore...mancavi....e manca anche qualche altro tuo conterraneo.
  11. Ma siccome qui sono migrati in tanti proprio perchè stanchi di queste cose, come vedi i vecchi caproni hanno risposto chi con buon senso chi con ironia.
  12. Non posso dire per le altre, ma in questo caso non si può farne a meno, se Marquez buttava giù Dovizioso la polemica sarebbe stata con Ducati....a dire la verità, a turno ne ha messi giù diversi...il fatto che sia spesso coinvolto Rossi&C. per me dipende dal fatto che è l'unico che può permettersi di farlo, non tanto per il contrasto tra piloti, che il leone vecchio prima o poi è cacciato dal giovane ( è la legge della giungla e Valentino non è uno sprovveduto) il vero azzardo è metterci di mezzo Honda; Rossi sa che non ci tornerà mai più, tutti gli altri sperano di andarci...e a malincuore tengono la testa bassa.
  13. In alcune cose sono d'accordo, in altre no. Vero è che la polemica e costruire un dualismo che crei 2 fazioni fa bene al business, Ezpeleta farà finta di intervenire ma in realtà si frega le mani. Vero è che sebbene sia un pilota in fase calante, la MotoGP è ancora Rossi; ieri almento il 30% delle tribune era giallo. Vero è che quando Rossi si ritira le paytv perderanno una bella fetta di abbonati, per cui per il circus più resta meglio è. Vero è che Rossi fa i suoi interssi, tutto questo putiferio, secondo me gli spiana la strada per diventare un pezzo importante di una futura direzione gara. Vero è che finchè c'è Rossi ci saranno anche sponsor importanti e sono questi che tengono su la baracca e, piaccia o non piaccia, sportività o no, per correre a questi livelli di soldi ne occorrono tanti. Non è vero che degli altri sorpassi garibaldini non freghi a nessuno, questa situazione nasce perchè alla carenata di Rossi ci sono stati questi precedenti; e dal mio punto di vista sono gravi uguali. Questa aggressività fino ad ora ha divertito perchè nessuno si è fatto del male vero. Se al posto di Pedrosa ( sospetta frattura del polso) ci fosse stato un Big per la corsa al mondiale voglio vedere....mettiamo che Zarco andava da Marquez con il polso rotto ( fermo 3 gare e mondiale compromesso) e gli fa: "..o scusa he! amici come prima!" .....voglio vedere se la prendeva con la stessa filosofia. Immagina poi che si arriva in fondo al mondiale e Marquez vince su Rossi per i punti che non ha preso perchè caduto.....BUMMM!!! Al di la della fantasia, io preferivo i tempi in cui c'erano le 2 tempi e i piloti era gente rude ma leale...se Marquez avesse fatto una cosa del genere a Lucchinelli o a Schwantz, l'intervista la faceva con i tappi emostatici nel naso....tutti avrebbero riso e lo avrebbero perdonato. C'è un video con la disamina tecnica del sorpasso in cui si vede il comportamento della forcella anteriore di Marquez...la conclusione obiettiva è: " ha deciso di farlo cadere per stare in piedi lui".....mi piace il coraggio, ma non quello che pagano gli altri. E' vero che è una decisione d'istinto fatta in 1/10 di secondo, ma non è stata quella giusta, chiunque avesse di fianco. E poi la prossima volta che succederà questa cosa magari anche involontariamente o davvero per coraggio o agonismo....come farà a difendersi.
  14. Parto dal presupposto che la vera forza di Valentino è la capacità di gestire mediaticamente le cose. Sa di avere l'autorità della sua stroria e la usa bene. Però ieri Marquez ha perso un'occasione, bastava che aspettasse la prossima curva e avrebbe scritto una pagina memorabile di motociclismo ( al netto della partenza...) Questo GP si sarebbe ricordato per la sua rimonta, del podio non ne avrebbe parlato nessuno. ...E invece adeso Valentino farà la figura del paladino dei valori motociclistici, essendo l'unico nella posizione di alzare la voce sul modo discutibile di guidare di Marquez. Lo trovo anche giusto, per altro che uno nella sua posizione, pur facendolo prevalentemente per se, difenda anche chi si è trovato nella posizione di subire ...e muto. Avete presente quando la Pina si innamora di Abatantuono-fornaio in un film di Fantozzi? Alla fine lui gli chiede: ...Ma tu mi ami?", lei risponde:"..Ugo, io ti stimo..." Credo che allo spagnolo succererà questo, avrà la stima dei motociclisti ( perchè su come guida non si discute) ma non il loro amore, cosa che a torto o a ragione, ha invece Valentino.
  15. mekmak

    saluti a tutti

    Tappeto rosso srotolato, alla competenza non si chiude l aporta. Benvenuto.