sirvano

Administrators
  • Content Count

    313
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

sirvano last won the day on September 16

sirvano had the most liked content!

Community Reputation

237 Excellent

About sirvano

  • Rank
    scissionisto

Personal Information

  • Birthday
    01/01/1970
  • Place
    Gerusalemme

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. sirvano

    Punzonatura Telaio Vespa

    Il taglia e cuci, essendo illegale, non lo prendiamo neanche in considerazione...
  2. sirvano

    Carter VLB1M

    Tanto grippi... spacchi tutto e prendo il tuo.
  3. sirvano

    Carter VLB1M

    Motore trovato ora mi servirebbe solo il carter grosso, quello coi numeri... meglio se in condizioni disastrose, drammaticamente irrecuperabili
  4. sirvano

    Freni A Disco Su Large Old

    Hello Dunque, ricercando ho trovato solo codesto kit nissin Che tuttavia è sempre solo indicato per diametro 16. Per diametro 20 è sempre invece previsto il portaruota a 5 razze. Ho trovato il tamburo lml da freno a disco "tipo vecchio" per diametro 20. Il venditore (Scooter Center) però sostiene che non vada bene né per il kit grimeca né per il kit piaggio... Ma solo per il kit lml. Ne hai mai provato uno? Il tuo kit nissin era da 20 o da 16? Ce l'hai ancora?
  5. sirvano

    Freni A Disco Su Large Old

    shit! e comprando i pezzi "singoli" dici che esce una ciofeca? tipo, sto portapinza https://www.scooter-center.com/it/afp0005g/supporto-pinza-freno-anteriore-af-parts-cnc-touring-radiale-vespa-pk-px-1998-my-2011-cosa-lml-stella-argento più una pinza... più un tamburo... più una pompa... sicuramente esce carissimo 🤩
  6. sirvano

    Freni A Disco Su Large Old

    Grazie per le dritte! ho già in casa una forca pk adattata per large old, che finirà su strunz che è la sprint veloce che ho "work in progress" (seguirà post quando avrò tempo). La forca è stata realizzata da mani decisamente esperte (seguiranno foto quando aprirò il post), devo decidere se renderla a disco (nel caso cosa metterci) o se tenerla a tamburo. Da quel che mi dici, tenderei già ad evitare il kit grimeca che in realtà era inizialmente la mia prima opzione pensata. Dove lo si trova il kit scootrs? ho cercato su gugol ma il sito scootrs.com non funziona... costa troppo poco, dai barone anche te... devo vendere il cuore per comprarmi sto aggeggio che poi richiede anche degli ammortizzatori costosissimi per avere comunque una forcella di cacca? subito!
  7. sirvano

    Freni A Disco Su Large Old

    Mai usato forcelle cosa, non saprei come aiutarti... In compenso ho un quesito per gli smanettoni. Usando forcella pk su large, volendo mettere un freno a disco ho in mente due opzioni: 1. Kit grimeca semi idraulico 2. Mozzo px a stella Dell'opzione 1 non mi piace molto il fatto che sia semi idraulico, anche se credo che comunque freni meglio di un tamburo. Dell'opzione 2 non mi piace il "portaruota" a stella. Per entrambe le opzioni... Sapete come siamo messi a disassamenti?
  8. sirvano

    comando starter non ne esco

    Lunedì, ora sono in vacanza!
  9. sirvano

    comando starter non ne esco

    Io uso un cavo del gas (sottile) con pallina piccola, si incastra benissimo nella levetta del SI e non si muove più. Volendo si può creare un'asola usando un morsetto piccolo tipo questo https://goo.gl/images/UVyBHs oppure con un punto di saldatura.
  10. sirvano

    li prima serie

    Perché non sei buono di usarla Mandami un messaggino nel pomeriggio, che così mi ricordo di portare la mia
  11. visto che si va sul tecnico... Da cui si evince che il carbone pesa circa il 42% a livello nazionale (tedesco). Questi sono i dati ufficiali, cioè che hanno valore legale. Comunque siamo off topic Ciao
  12. sirvano

    comando starter non ne esco

    L'ultima vespa su cui ho montato il fil di ferro originale è il rally. In realtà la lunghezza del cavo che avevo trovato nel kit lasciava ben poco spazio alla fantasia, andava semplicemente a pennello e l'ho montato senza badare a quanti cm fosse lungo. Poi ho scoperto il pomello starter di SIP, che funziona con un normalissimo cavo bowden: prendi un pezzo di guaina, lo fai tagli a misura dopo avergli fatto fare un giro logico (senza curve troppo strette o troppo larghe), gli metti i capicorda, prendi un filo bowden (io di solito uso quelli dell'acceleratore col pallino piccolo, che si incastrano benissimo in qualsiasi carburatore), lo tagli di misura e il gioco è fatto. Va benissimo sia con i SI che con i PHBH. Parlo di questo starter: https://goo.gl/images/DdXbSC Ciao
  13. sirvano

    comando starter non ne esco

    no.
  14. Si vede che sei un golfista, in pratica hai descritto una E-Golf. 300 km di autonomia 35900 euri, come una GTI design innovativo come quello di un paio di mocassini il motore lo producono a 300m da casa mia, ho anche preso in mano il getto del guscio motore ed è veramente BEN FATTO. la corrente che serve per mandarla in giro la producono a 2km da casa mia, chiaramente bruciando tonnellate su tonnellate di carbone sì perché tra le varie cose non interessanti.... bisogna sapere che.... il governo tedesco sì, sponsorizza fortissimamente le auto elettriche (che, guarda caso, produce), come però anche le centrali a carbone e le miniere di carbone (quasi tutte a cielo aperto, che sono proprio deliziose e carine da vedere), che poi qui frutta quasi solo lignite che produce molta più anidride carbonica rispetto all'antracite. Ma è nazzzzionale e ci lavorano i tetescki quindi va bene così. in pratica ti fanno credere di avere un'auto ecologica, quando alla fine anziché bruciare petrolio si brucia carbone, sì perché l'unica centrale nucleare della regione alimenta praticamente solo le fabbriche, e la vogliono pure spegnere, sti qua quindi... 35900 euro per avere un'auto a carbone con batterie al litio e 300km di autonomia, mi sembra proprio un affare!
  15. Considera però alcune cose... le batterie vanno costruite, e per farle servono grossi quantitativi di elementi (tipo il litio) poco disponibili in natura. E il processo di produzione, tutto il processo, è assai poco "green". Poi, una volta che hai la tua auto elettrica, se hai il modello con la più alta autonomia, che mi pare sia la tesla S (circa 100mila euro di macchina), con un "pieno" ci fai neanche 500 km, chiaramente dando gas con una piuma sotto ad un piede e solo se non trovi traffico, perché se ti azzardi a buttar giù a fondo il pedale o a rallentare/riaccelerare frequentemente come succede un po' ovunque nel traffico, scoprirai che il Kers non è poi così figo come te l'hanno venduto. Quindi tocca fermarti a ricaricare la batteria: se hai culo e trovi la stazione speciale a carica rapida hai quasi 2 ore in cui far girare i pollici per riavere il 100% di batteria, mentre se hai sfiga e ne trovi una "normale", di ore di attesa ne hai 7 o anche di più (occhio che se rimani "a secco" non ti si aprono più neanche le portiere). Compariamo quindi alla tesla model s una bella ammiraglia, tipo una BMW 750d, che pure costa sui 100mila euro. Con il suo 3 litri quadriturbo diesel da 400 cavalli e il suo serbatoio da 78 litri, percorre senza problemi 1000 km con un pieno (teoricamente oltre 1300), dopodiché presso qualsiasi distributore, neanche il tempo di bere un caffè e sei pronto a percorrerne altri 1000. Che tu vada a 200 o a 130 è pressocché uguale, il motore spinge come un diavolo finché il serbatoio gli manda del gasolio. Anche se sei in mezzo alla Foresta Nera, in Boemia, nel Gargano, nella valle della Loira o in Kazakstan. Se invece della Model S hai una E-Golf, di km di autonomia ne hai solo 300.... e il divario si amplia... ecco perché dico che è più efficiente..... 😉