Cherry Tree

Utente
  • Content Count

    92
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

53 Good

1 Follower

About Cherry Tree

  • Rank
    Member

Personal Information

  • Birthday
    02/28/2017
  • Place
    Modena

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Cherry Tree

    Differenza Piatti porta ganasce POSTERIORI

    Nel caso non si capisce quello che ho scritto. In sostanza voglio sapere se ci sono differenze tra le flange con fori sempre da 8mm con il tamburo per cerchi chiusi e cerchi 9 e 10 aperti.
  2. Per eventuale verifica. I piatti porta-ganasce si dovrebbero differenziare così: Piatto porta-ganasce con fori da 6mm e ganasce piccole per cerchi chiusi da 9" solo per carter stretti. Piatto con fori da 8mm e ganasce piccole per cerchi chiusi da 9" monta solo su vespa 50L con tamburo per relativo cerchio chiuso Piatto sempre con fori da 8mm e ganasce da 10" monta su tamburo in ghisa cerchi da 9 e tamburo alluminio cerchi da 10. Piatto pk solo tamburo pk. Quindi solo per conferma il piatto porta-ganasce da vespa 50L, R, Special ET3 etc è sempre uguale e cambiano solamente le ganasce, che si differenziano per i relativi tamburi. Flangia 8mm ganasce da 9 tamburo cerchi chiusi flangia 8mm ganasce da 10 può monta tamburo ghisa e alluminio Giusto? O mi sbaglio?
  3. Cherry Tree

    Edc 7 aprile marzaglia

    Annoto che la gara è stata rinviata al 28 aprile.
  4. Cherry Tree

    Alla fine mi volevo togliere uno sfizio

    A facc ro “az”... quindi due vespe presidente nel 2019?
  5. Cherry Tree

    Errore anno immatricolazione.

    Al momento sono in alto mare. Scrivevo solo che la data di inizio circolazione inserita è appunto la stessa dell’omologazione piaggio.
  6. Cherry Tree

    Errore anno immatricolazione.

    Confermo tramite STO che la data inizio immatricolazione trascritta nel libretto nuovo corrisponde a quella omologazione del 1975 della piaggio per il modello v5b3t
  7. Cherry Tree

    Errore anno immatricolazione.

    Qualcuno ha la scheda tecnica omologativa vespa 50 special V5B3T . Vorrei trovare la data esatta dell’omologazione piaggio, la quale dovrebbe essere marzo 1975. Poiché penso sia sta messa appunto quella come data di inizio circolazione. La vespa è al secondo proprietario e circola da 8 anni. Inoltre sul libretto è presente un annotazione M.O.N. (Cosa vuol dire?) Comunque alla fine della fiera quali possono essere i problemi nell’avere una vespa pur sempre dello stesso tipo (v5b3t) ma con solo una data immatricolazione anno sbagliata ?
  8. Cherry Tree

    Errore anno immatricolazione.

    Adesso lo cercano. No il problema è che se è un errore di iscrizione nel momento della compilazione non dovrebbe comportare nulla. Il problema è che se l’anno sul libretto era sbagliato probabilmente il libretto era “farlocco” quindi o si recupera il libretto (ormai annullato) o bho altre idee non me ne vengono. Comunque aggiorno in base agli sviluppi.
  9. Per un amico chiedo, Se una vespa ha l’anno di immatricolazione sbagliato quali sono i problemi? Come si rimedia ? Modello vespa 50 special, anno reale 1981 (ricavato da scooterhelp) anno libretto 1975. Il libretto è nuovo con targa quadrata.
  10. Indagando sempre di più, ho scoperto l esistenza dei passaporti tecnici per le autovetture , ( io non li conoscevo) non riesco a capire se li rilasciano anche per le moto, e se solo l’associazione che organizza la manifestazione a cui si partecipa lo può rilasciare. Se qualcuno sa qualcosa su questi passaporti mi sarebbe utile.
  11. Cherry Tree

    La vespa è come il maiale.

    Piano piano svelo tutti i cadaveri. Banco prova accensioni a puntine, ricavato da semicarter ape e semicarter vespa disintegrati, più albero cono 19 con bronzina fusa, e dolcis in fundo volano ape con tornitura e crepa!
  12. Cherry Tree

    Prigionieri per cerchi tubeless FA Italia

    Il kit freno a disco in foto, ha colonnette fatte apposta, m8 con distanziale/battuta poi forata per avvitarci il disco. Io come procedura per togliere i prigionieri ho sempre fatto così: li foro dietro nella parte schiacchiata fino a eliminarla del tutto, e poi svito davanti con dado e contro dado. Per chi può invece, può saldare un po di riporto per distanziarsi un pelo e poi puntare un dado e via di pistola pneumatica, magari proprio dopo la saldatura che il materiale è bello caldo e si dovrebbero sbitare molto più facilmente. Il rischio di rovinare le creste del filetto è molto alto o che peggio si tronchino, quindi massima attenzione, se si dovessero rovinare i filetti si può mettere un elicoil. Comunque consiglio di mettere un bullone con testa almeno 10.9 e mai un prigioniero bloccato con loctite. In piaggio sulle large tendevano poi a metterci dei bloccanti, e capita di doverli trapanare del tutto. Io personalmente l ho fatto solo su 4 tamburi e con 2 ci son riuscito senza danni. Uno si è crepato la parte dove c’ Il foro. Un altro l’ho cacciato nel a scaffale in quanto svitando i prigionieri probabilmente trapanati non bene, svitando si portava via le creste del filetto sul tamburo.. se ne avrò modo ci metto gli elicoil.
  13. Cherry Tree

    La vespa è come il maiale.

    Poi ancora Cavalletto mobile per vespa: Semicarter spaccato, più asse ruota mancante del buco coppiglia, e tamburo posteriore pk crepato in uno dei perni ruota.
  14. Cherry Tree

    La vespa è come il maiale.

    Allora la flangia tamburo era crepata su tutto il bordo parapolvere, mi serviva una staffa per tenere in sede il cuscinetto asse ruota mentre tiri in sede l albero. E allora l ho tagliata, in quanto troppo grande e col portamotore etc risulta scomoda.
  15. Hai ragione, non ho specificato che volevo appunto parlarne in MP o con qualcuno operante nel settore in modo telefonico in quanto un po complesso. Comunque per farla breve, mezzo costruito utilizzando componenti in vendita su vari negozi, da soggetto privato, che regole di trasporto circolazione e possesso ha?